Università, inaugurato l'Ufficio Placement.

0
33

Si è svolto ieri all’Università di Salerno l’evento “Placement universitario e integrazione dei sistemi territoriali: sinergie possibili”.

La manifestazione si è sviluppata in tre momenti, coordinati dai Proff. Pasquale Longo e Paolo Piciocchi, Delegati al Placement di Ateneo. L’evento, che rappresenta l’inaugurazione dell’Ufficio Placement dell’Università degli Studi di Salerno,ha affrontato il tema dell’integrazione dei servizi a sostegno dell’occupazione presenti sul nostro territorio alla luce di una serie di proposte operative per creare un circuito virtuoso di collaborazione tra il mondo della Ricerca, delle Istituzioni e delle Imprese.

Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, il Prof. Aurelio Tommasetti, dopo i saluti istituzionali ed il plauso per l’iniziativa che ha visto la partecipazione di docenti, ma soprattutto numerosissima degli studenti, ha posto l’accento sull’importanza di passare dalla concertazione alla pianificazione e programmazione collaborative, foriere di valore diffuso sul territorio.  In questo percorso certamente il Servizio Placement deve diventare nel più breve tempo possibile un punto di riferimento e di congiunzione tra l’Ateneo Campano ed il mondo del lavoro. Infine, il Rettore si è augurato che la Didattica dei Dipartimenti dell’Università degli Studi di Salerno ed il Placement d’Ateneo possano andare simultaneamente verso un processo di ottimizzazione degli obiettivi prefissati.

La giornata di lavoro è stata distribuita in tre momenti salienti:

la Tavola Rotonda istituzionale a cui hanno offerto un prezioso contributo la Dott.ssa Teresa Paola Marrone, delegato all’Assessorato al Lavoro della Regione Campania, l’Avv. Emilio Ferraro, Consigliere d’Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, il Dott. Angelo Marino, Responsabile Servizio U.P.S.I. (Ufficio Provinciale Servizi per l’impiego di Salerno) e laDott.ssa Immacolata Carillo, Consulente EURES Servizio U.P.S.I. (Ufficio Provinciale Servizi per l’Impiego di Salerno);

il Tavolo Tecnico a cui hanno preso parte il Prof. Francesco Ferrante, Delegato ALMALAUREA, la Prof.ssa Mariagiovanna Riitano, Delegato all’Orientamento e Tutorato dell’Università degli Studi di Salerno, la Prof.ssa Emiliana Mannese, dell’Osservatorio sui processi formativi e l’analisi territoriale, la Prof.ssa Stefania Leone, dell’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili. La sessione si è arricchita degli interventi dei Delegati al Placement: il Prof. Pasquale Longo ha efficacemente ed esaustivamente rappresentato la struttura, l’organico e le funzioni del nuovo Placement di Ateneo, suggerendo spunti di riflessione che hanno poi alimentao l’interessante dibattito della’intera giornata; il Prof. Paolo Piciocchi ha, invece, illustrato l’adesione dell’Ateneo di Salerno all’Associazione Internazionale dei Talenti – ISSIP – The International Society of Service Innovation Professionals, che rappresenta una interessante occasione di inserimento nel network internazionale della ricerca scientifica e delle esperienze management mondiali. Infatti, l’Università degli Studi di Salerno è il primo Ateneo Italiano ad aderire a questa  importantissima Rete di Talenti Professionali Mondiale, di cui fanno parte grandi player come Cisco, HP ed IBM e le maggiori Università Americane come Stanford University; S. José State University, Arizona State University, Pittsburg University;

l’incontro con l’Azienda Deloitte Conosulting: il Dott. Luca Achilli ed il Dott. Marco Regoli hanno illustrato le logiche ed i meccanismi di Recruitment e di gestione delle risorse umane.  L’interazione con la platea ha impreziosito, ulteriormente, i lavori della giornata.

L’evento, tanto nella sessione mattutina, quanto in quella pomeridiana, ha registrato un pubblico di circa 300  persone, tra studenti, docenti e personale.

LASCIA UN COMMENTO