UnisaOrienta, il racconto della quarta giornata.

0
52

“Cari ragazzi, siete in un luogo unico in Campania, in un campus dove si respira un’aria internazionale. Siate come i prestigiatori: trovate il punto di equilibrio tra le vostre aspirazioni, le vostre passioni tenendo d’occhio una scelta, quella che vi collocherà nel mondo del lavoro. Mantenete la curiosità sul mondo che vi circonda. Il mondo è cambiato e le tecnologie sono cambiate. Parole come green job, energie ecosostenibili, star up, sono entrate nel nostro vocabolario quotidiano. L’agricoltura, tra i vari esempi possibili, deve tendere a riappropriarsi del proprio territorio e delle proprie specificità; l’agriturismo, i servizi, il paesaggio, devono essere ripensate come risorse”.

Sono le parole pronunciate questa mattina (lunedì 22 febbraio) dall’Assessore all’Internazionalizzazione e alle star up della Regione Campania, (unica a ricoprire questo ruolo in Italia), Valeria Fascione, in occasione della quarta giornata di orientamento promossa dal CAOT, il Centro di Ateneo per l’Orientamento e il Tutorato dell’Università di Salerno, in collaborazione con i sedici Dipartimenti dell’Ateneo.

UnisaOrienta 2016 proseguirà nei giorni 23,24,25,26,29 febbraio e 1° marzo.

Ad introdurre gli incontri del giorno è stata la prof.ssa Rosalba Normando, Delegata del Rettore all’Orientamento, che ha ricordato le “novità” di questa XII Edizione di UnisaOrienta: “Tra le iniziative che stanno riscuotendo successo al campus in questi primi giorni di UnisaOrienta c’è il contest “Scatta UnisaOrienta”, che invita gli studenti a raccontare, attraverso uno scatto fotografico, i momenti più significati vissuti nel corso dell’evento. Le fotografie realizzate vengono pubblicate su “Instagram” utilizzando come hashtag “unisaorienta”.”

Ritengo questo momento,ì dell’orientamento verso la scelta universitaria, il momento topico della vita di ciascun ragazzo. Seguite il vostro istinto in dialogo con gli insegnanti e con le vostre famiglie e soprattutto siate imprenditori di voi stessi.” Questo l’invito della prof.ssa Cira Perna, Direttore del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche /DISES

L’importante è impostare una questione di metodo: saper dosare la frequenza alle lezioni, lo studio e poi la vita affettiva, familiare e le vostre passioni. La fortuna è avere un campus così bello e funzionale. Avere coscienza di voi stessi per affrontare questo distacco dall’ovatta della scuola e dell’adolescenza.” Queste le parole-invito del prof. Stefano Riemma, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale /DIIN.

Domani, martedì 22, ospite della giornata sarà Iside Russo, Presidente della Corte d’Appello di SALERNO. Ad incontrare gli studenti saranno il Prof. Roberto Scarpa, direttore del Dipartimento di Fisica “E. Caianiello” /DF e il Prof. Maurizio Sibilio, direttore del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione /DISUFF.

LASCIA UN COMMENTO