Una Mano Vela Diamo, domenica 22 alla Stazione Marittima a cura del Rotary Club Salerno Est.

0
223
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

E’ in programma per domenica 22 settembre 2019 alle 8,30 a Salerno la undicesima edizione di “Una Mano Vela Diamo”, la regata di solidarietà che avrà come protagonisti i ragazzi diversamente abili dell’Anffas dell’istituto Smaldone e di altre importanti associazioni salernitane.

L’importante manifestazione è ormai un appuntamento fisso nel calendario di settembre del Rotary Salerno Est, e rappresenta l’impegno costante del club in favore dell’inclusione e dell’attenzione in particolare ai minori e ai soggetti più deboli.

 

I ragazzi saranno accompagnati, oltre che dai tutor e familiari, anche dai rotariani e dalle loro famiglie nella crociera da Salerno a Cetara, per godere insieme della traversata e dello spettacolo offerto come ogni anno dal Comune di Cetara.

“Essere riusciti a coinvolgere la società civile in questo significativo evento rotariano a favore dei diversamente abili, mi riempie d’orgoglio. A dimostrazione che operare in sinergia è importante per raggiungere risultati rilevanti.” dichiara il presidente del Rotary Club Salerno Est Carmine Nobile sottolineando che la manifestazione vede la collaborazione anche dell’Interact Club Salerno e del Rotaract Club Salerno, del Rotaract Club Salerno Duomo e del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, nonché delle Amministrazioni Comunali di Salerno e Cetara, della Salerno Stazione Marittima, dell’Associazione Stella Maris Salerno, della Federazione Italiana Piloti dei Porti, della società di navigazione Travelmar, della Banca Monte Pruno, dei Rimorchiatori di Salerno e della Farmacia Soglia.

Il ritrovo dei partecipanti alla manifestazione  è previsto per le 8:30 presso la Stazione Marittima di Salerno, dove ci saranno i saluti delle autorità rotariane e cittadine; il rientro a Salerno è previsto, poi, per le ore 13:00.

LASCIA UN COMMENTO