Torna Cibo e.. dintorni, dal 16 al 18 ottobre al Grand Hotel Salerno.

0
58

12143199_968280006565539_3368501642161687736_nRitorna l’appuntamento con il Salone Internazionale dell’alimentazione “Cibo e..dintorni” giunto alla sua XIII edizione. L’evento, ideato ed organizzato dalla Dogma s.a.s, si presenta come un punto di riferimento per importanti buyers e appuntamento imperdibile per le piccole e medie imprese del comparto agroalimentare, pronte ad aprirsi a nuovi mercati nazionali ed internazionali. L’edizione 2015 è stata inserita dalla Regione Campania anche nel palinsesto di eventi dedicati ad EXPO 2015.

Dal 16 al 18 ottobre, presso il Grand Hotel di Salerno, saranno previste diverse attività suddivise in una parte tecnica, dedicata esclusivamente agli operatori e quindi agli incontri tra domanda ed offerta, ed una espositiva, rivolta al pubblico. Saranno tre giorni interamente dedicati all’enogastronomia tra workshop, seminari ed incontri commerciali programmati e mirati alle singole aziende, che avranno una propria programmazione di appuntamenti b2b, creando un’importante opportunità geograficamente vicina.

Si inizia venerdì 16 ottobre con un workshop, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, riservato alle aziende accreditate che incontreranno i buyer provenienti da: Thailandia, Francia, Spagna, Germania, Norvegia, Tunisia, Svezia, Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Repubblica Ceca e Italia. Alle 16.00 l’apertura dell’area espositiva, si proseguirà alle 16.30 presso la Sala Furore con il seminario dal titolo “La dieta mediterranea tra idealismo e impegni pratici”, a cura della LegaCoop Campania. Interverranno il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, Massimo Pelosi (Accdt – Coop), Peppe Cilento (Presidente Coop Nuovo Cilento) e Nino Salemme (S&PH Comunicazione). Il seminario si concluderà con una Tavola Rotonda dal titolo “La dieta mediterranea, l’impegno delle istituzioni e del sistema delle imprese per la crescita collettiva di un patrimonio” a cui interverranno Corrado Martinangelo (Segreteria particolare Ministro delle Politiche Agricole e Forestali), Gerardo Sica (Consigliere Confindustria Salerno), Andrea Annunziata (Presidente Autorità Portuale di Salerno), Antonio D’Alessio (Presidente Consiglio Comunale di Salerno), Giandomenico Consaldo (Vice Presidente Nazionale Confagricoltura), Paolo Di Marco (Referente Area Sud SIMEST) e Mario Catalano (Presidente Legacoop Campania). La prima serata terminerà con una cena didattica presso l’Osteria del Taglio a cura dello Chef Domenico Vicinanza, riservata agli operatori esteri.

Sabato 17 ottobre dopo i workshop della mattina previsti per tutte le aziende accreditate si prosegue, alle ore 16.30, con il seminario: “Glutine, no grazie!” presso la Sala Furore che sarà moderato dal giornalista Nunzio Siani. Interverranno: Teresa D’amato (Presidente Associazione Italiana Celiachia Regione Campania), Basilio Malamisura (Referente scientifico AIC Campania. Direttore U.O. di Pediatria e Centro di Riferimento Regionale Celiachia. Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno Polo di Cava de’Tirreni), Mauro Rossi (Primo ricercatore dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR), Antonino Moccia (La Fabbrica della Pasta di Gragnano). Al termine del seminario degustazioni di pasta senza glutine.

Domenica 18 ottobre l’area espositiva aprirà alle ore 10.00 con un laboratorio a tema dedicato ai più piccoli: “Baby e sapori”. Fino alle ore 20.00, grazie all’agenzia di spettacolo e di animazione Movida in Tour, i piccoli chef in erba potranno imparare tutti i trucchi e le tecniche del mestiere per diventare dei grandi cuochi.

L’edizione 2015 di “Cibo e..Dintorni” mira ad incrementare il coinvolgimento operativo della filiera istituzionale, puntando ad aumentare la qualità degli espositori e dei buyer partecipanti. Ciò permetterà di rafforzare la promozione delle tipicità di piccole e grandi aziende e di elevare il fattore di business della rassegna attraverso la concreta attivazione di flussi di esportazione solidi e duraturi.

LASCIA UN COMMENTO