Al Teatro Arbostella successo per ‘’I Menecmi’’ di Plauto.

0
76

100x140i menecmiASuccesso e applausi al Teatro Arbostella di Salerno dove si sta esibendo, nella decennale e fortunata rassegna di teatro comico amatoriale, la giovane ma ambiziosissima compagnia napoletana degli Extravagantes con un classico della commedia nostrana ovvero “I Menecmi” di Tito Maccio Plauto.

Meccanismi comici, personaggi grotteschi, situazioni paradossali, trame ordite, ma anche rifacimento alla tradizione teatrale classica ed a ciò che in origine il teatro poteva essere, fanno degli “Extravagantes” una Compagnia dedita costantemente alla “ricerca del nuovo”, del mai banale o scontato.

Un gruppo, insomma, che con entusiasmo cerca di dare il proprio contributo alla causa eterna e sacra dell’arte.

«Ciò che impressiona positivamente – ammette il regista Antonio Gargiulo – è vedere come “I Menecmi”, classico latino sempre attuale di Plauto, nonostante sia un’opera di duemila anni fa, possa ancora oggi generare nel pubblico le stesse reazioni ilari e divertite».
“I Menecmi” è il prototipo della “commedia degli equivoci” di tutti i tempi, che dopo secoli conserva ancora un fascino intramontabile. La trama descrive di due gemelli, entrambi con lo stesso nome e separati dalla nascita, si ritrovano a loro insaputa nella stessa città: questa combinazione scatenerà una serie di situazioni comiche ed esilaranti scambi di persona, tra mogli, cortigiane e parassiti. Un divertente “gioco del doppio” che in realtà potrebbe nascondere anche qualcosa di più profondo.

Il testo, come detto, si avvale della sapiente e minuziosa regia di Antonio Gargiulo (figlio d’arte dell’apprezzata e conosciutissima Nunzia di Mare attrice dei Teatromania) il quale sarà protagonista sul palco insieme ad altri validi attori ed attrici come Antonio Granatina, Federica Bagnaro, Sara Saccone, Dalila Paragliola, Flavio Visone, Andrea Pacelli, Noemi Giulia Fabiano e Arianna Cristillo.

Alla parte tecnica (audio luci) ci sarà Noemi Beltratti, mentre il trucco è affidato ad Adele Paga. Costumi e scene saranno a cura della ExtraLab.

Spettacoli nei fine settimana 13-14-20-21-27-28 febbraio 2016 (il sabato alle 21.15 e la domenica alle 19.15)

Costo del singolo biglietto 12 euro, ridotto 10 (si consiglia prenotazione)
Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 – www.teatroarbostella.it

LASCIA UN COMMENTO