Susanna Giordano in concerto domenica 14, il jazz sulla Spiaggia Grande di Positano.

0
83

Run Away - Susanna GiordanoDomenica 14 settembre 2014 alle ore 21 presso la Spiaggia Grande di Positano si terrà il concerto jazz “Run Away” di Susanna Giordano con Isolacustica Quintet. L’artista partenopea verrà accompagnata sul palcoscenico da Massimo de Divitiis, frontman dei Neri per caso, e dal maestro Gianfranco Campagnoli. Arricchiranno lo show le performance di danza di Nello Giglio e Loredana Noce.

“Run Away”, evento nell’ambito di “Positano premia la danza – Léonide Massine”, prende il titolo dall’omonimo progetto discografico dell’artista partenopea. L’album di Susanna Giordano, appena messo in vendita su iTunes ha conquistato la vetta della classifica jazz guadagnandosi un posto nella sezione “Nuovi e degni di nota” del digital store.

IL DISCO. “Run Away” è un percorso musicale fatto di inediti e cover. Si passa dalle sonorità del pianoforte e la musica classica, a quelle del jazz e del pop fino ai ritmi della musica brasiliana e al funky senza tralasciare la scelta di curare il sound acustico per rispettare e valorizzare la natura e il suono puro degli strumenti.

Il disco contiene ben cinque inediti frutto della collaborazione sinergica e creativa con Nello Manvati, direttore artistico dello studio di registrazione “Elios Registrazioni Audiovisive”, dove il progetto nasce ed assume la sua forma definitiva, e Ciro Cino anch’egli come Nello musicista ed arrangiatore ed entrambi coautori insieme alla stessa Giordano.

Nel cd convivono la volontà di rivisitare celebri cover di musica internazionale in chiave acustica trasformandole completamente e brani inediti in italiano che rappresentano la svolta originale del progetto stesso. Si va da “You’ll follow me down” degli Skunk Anansie a “Run to you” di Whitney Houston, passando da “If I ain’t got you” Alicia Keys fino a “Lately” di Stevie Wonder.

IL PROGETTO. Un album raffinato dove lo stesso titolo “Run Away” nel senso di fuggire via, evadere, è messo lì quasi a preannunciare l’immagine precisa a cui rimanda l’ascolto: il viaggio avventuroso in mezzo all’oceano musicale dei diversi generi che vi sono rappresentati, le cui onde lambiscono bagnando, contaminando ed arricchendo questa isola dove la melodia arriva come una brezza colma di fascino, incanto e magnetismo e la voce ammaliatrice e sensuale come una sirena.

Il progetto, dal sound e dagli arrangiamenti ricercati, accresce la sua qualità grazie alle diverse collaborazioni con quotati artisti dell’ambiente jazz a partire da Francesco Nastro pianista dall’inconfondibile tocco, che ha curato anche l’arrangiamento di due brani, “Ad Aprile” e “Tutti i pensieri del mondo”; ed ancora il ritmo della batteria jazz di Giuseppe La Pusata, la carica brasiliana del percussionista Carcarà Lemos, il sax passionale di Javier Girotto, sassofonista argentino di fama internazionale, la sublime e versatile tromba di Gianfranco Campagnoli, l’armonica di Alfredo Di Martino fino all’ inconfondibile voce di Massimo de Divitiis, dei “Neri per caso”, che duetta con la stessa Susanna in un brano.

ISOLACUSTICA. I compagni di viaggio di Susanna, la voce solista, sono i musicisti della formazione “Isolacustica” che ritrova Antonio De Luise al contrabbasso, Cherubino Fariello alla chitarra e Gaemaria Palumbo al sax, gli amici che già avevano preso parte al successo del precedente EP, affiancati da due eccellenti musicisti, Ciro Cino al pianoforte ed alla batteria il giovane Luca Mignano entrambi già quotati e conosciuti dagli addetti ai lavori.

“Run Away”, prodotto da Elios ed Anna Potenza, è presente in tutti i digital store.

LASCIA UN COMMENTO