Studenti Erasmus spagnoli, ESN:il governo spagnolo va nella direzione opposta rispetto all'Europa.

0
48

X_Logo_ESNItaliaIl governo spagnolo ha deciso di cancellare, a partire dal prossimo Anno Accademico, la borsa di studio per gli studenti Erasmus in mobilità. Va da sè che questa decisione non ha mancato di suscitare reazioni e polemiche.

Erasmus Student Network Italia, associazione no-profit presente in Italia in cinquanta Atenei, composta da studenti universitari ex Erasmus, il cui scopo è promuovere e supportare gli scambi internazionali fra studenti attraverso il principio “Students Helping Students”, ritiene grave, proprio nel momento del lancio del nuovo programma settennale Erasmus +, in cui l’Unione Europea promette di stanziare ulteriori risorse rispetto al periodo 2006-13, una decisione di questo tipo da parte delle autorità nazionali di un Paese membro.

“L’Europa meridionale è in piena crisi – afferma il Presidente di ESN Italia Carlo Bitetto – ci troviamo di fronte al paradosso, soprattutto in Paesi come Italia e Spagna, dove i giovani laureati non trovano lavoro. Quando lo raccontiamo ai nostri colleghi del NordEuropa si mettono a ridere non riuscendo a comprendere questa situazione; la misura del Governo spagnolo va esattamente contro la soluzione o il ridimensionamento di questo tragico problema della nostra generazione”.