Start The Change, Amnesty International a Giffoni.

0
177
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Amnesty International Italia sarà presente alla 49esima edizione della rassegna cinematografica, una collaborazione ventennale che consente all’organizzazione di promuovere la conoscenza e la consapevolezza delle violazioni dei diritti umani nel mondo attraverso laboratori educativi e letture animate al più importante festival al mondo di cinema per ragazzi e ragazze.

Le attività di questa edizione saranno legate al progetto “Start the Change!” di cui Amnesty International Italia è partner.

Il progetto, che ha come obiettivo quello di accrescere la consapevolezza dei giovani europei sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile 2030 delle Nazioni Unite in relazione con i fenomeni migratori, si sviluppa in 12 paesi europei e coinvolge 26.400 giovani e 1.300 docenti ed educatori. (https://www.startthechange.eu/)

Amnesty International Italia chiederà inoltre ai giovani partecipanti al Giffoni Film Festival di attivarsi scrivendo dei messaggi al governo del Messico per chiedere la ratifica dell’accordo internazionale di Escazú, che servirebbe a tutelare maggiormente i difensori del diritto all’ambiente e mitigare l’effetto dei cambiamenti climatici sulle
popolazioni.

Oltre a questo, presso lo stand dell’organizzazione sarà possibile sottoscrivere l’appello indirizzato al Governatore dello Stato messicano di Chichuahua, per chiedere che venga avviata un’indagine sull’omicidio di Julian Carrillo, difensore della terra e dell’ambiente della comunità indigena Raramuri, avvenuto il 24 ottobre 2018. (https://www.amnesty.it/appelli/giustizia-per-julian-carrillo/)

Due appuntamenti da non perdere saranno la Masterclass del 19 luglio dal titolo “Start the Change! Il cambiamento inizia dai ragazzi” sul ruolo dell’Educazione ai diritti umani ed il lavoro di Amnesty International in questo campo e la premiazione del concorso europeo “Write the Change!” che il 26 luglio selezionerà le tre migliori storie originali scritte da giovani ragazzi e ragazze di tutta Europa sui temi della migrazione e della sostenibilità.

Alla conclusione del festival, selezionati da una giuria di Amnesty International Italia, saranno consegnati il Premio Amnesty Giffoni Film Festival 2019 e il Premio Amnesty Corto Giffoni Film Festival 2019, rispettivamente al lungometraggio e al cortometraggio che avranno meglio affrontato e rappresentato il tema dei diritti umani. I premi Amnesty sono dedicati a Lorenzo Cerrato e Vera Manco, due attivisti di Amnesty International Italia prematuramente scomparsi nel 2018 e nel 2019.

LASCIA UN COMMENTO