Squillante: imparzialità e trasparenza durante periodo elettorale.

0
20

Il Direttore Generale dell’ASL Salerno Antonio Squillante, con un’apposita nota inviata l’8 maggio scorso a tutti i direttori di presidi, distretti, dipartimenti e funzioni centrali, ha emanato alcune indicazioni sui comportamenti da tenere nell’imminenza dalle consultazioni elettorali del prossimo 25 maggio 2014.

“In vista dello svolgimento delle prossime consultazioni elettorali –si legge nella nota- intendo richiamare l’attenzione delle SSLL sul principio di imparzialità della pubblica amministrazione, ricordando che proprio al fine di prevenire i rischi di interferenza, l’art. 9 comma 1 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, fa divieto alla Pubblica Amministrazione di svolgere attività di comunicazione nei trenta giorni antecedenti l’inizio della campagna elettorale e per tutta la durata della stessa, ad eccezione di quelle ‹‹indispensabili» per l’assolvimento delle proprie funzioni istituzionali”.

L’invito di Squillante è semplice e molto chiaro: “In particolare –continua la nota- invito le SSLL ad accertarsi e ad assicurare che, presso le strutture di rispettiva competenza, la titolarità di posizioni o di incarichi non sia utilizzata per indirizzare il voto. Invito altresì a controllare che, soprattutto presso le funzioni ed i servizi rivolti all’utenza, non sia distribuito materiale di propaganda elettorale e che all’interno delle sedi aziendali non siano affissi locandine o manifesti correlati alle suddette consultazioni”.

La nota del manager si conclude con l’invito ai dirigenti in indirizzo a “portare quanto sopra all’immediata conoscenza di tutto il personale, vigilando attentamente sulla puntuale osservanza delle presenti disposizioni”.

LASCIA UN COMMENTO