Squarciare I Silenzi, presentazione a Pagani

0
23

squarciareisilenziE’ stata presentata domenica scorsa 28 luglio la manifestazione “Squarciare I Silenzi”, promossa dal Collettivo Acca.

Sarà – come ha sottolineato il Presidente Carmine Califano – una festa dell’arte che si svilupperà attraverso incontri, reading, performance, esibizioni, installazioni, e “quant’altro possa creare sollevazioni in una città, in un Paese, in cui è sempre più necessario rompere il silenzio!”
ideata per concludere una serie di iniziative messe in atto dall’associazione paganese per festeggiare il suo 30° anno di attività. La manifestazione si terrà a Pagani dal 20 al 22 dicembre 2013.

TRE le sezioni del Premio: PAROLE/IMMAGINI/SUONI ognuna caratterizzata da una specifica tematica alla quale le opere presentate dovranno ispirarsi, pena l’ESCLUSIONE dal concorso diffuso su tutto il territorio nazionale, la partecipazione al quale è GRATUITA.

Le opere dovranno giungere alla Segreteria del Concorso entro e non oltre il 30 novembre p.v. secondo lo specifico regolamento del Premio che si può scaricare ai link

http://www.collettivoaccateatro.it/squarciare.htm  https://www.facebook.com/events/619659494725347/

Queste le SEZIONI

PAROLE “uguali e di_versi”

a) POESIA ; b) RACCONTI BREVI

IMMAGINI “ferita del corpo e lacerazione dell’anima”

a) FOTOGRAFIA; b) CORTOMETRAGGIO

SUONI “armoniosa inquietudine”

CINQUE opere per ogni sezione verranno presentate pubblicamente durante le serate della manifestazione nei giorni 20 (PAROLE) 21 (IMMAGINI) 22 (SUONI) dicembre 2013.

Durante le serate, inoltre, vi saranno incontri, dibattiti, spettacoli teatrali e musicali, proiezioni… tutto in relazione alle tematiche della serata e tutte gratuite per il pubblico.

 

Ai vincitori assegnati Premi in targhe ed attestati, inoltre

-le poesie e i racconti partecipanti alla sezione PAROLE, verranno raccolti in un’antologia presentata durante la manifestazione;

-le opere presentate nelle sezioni IMMAGINI e SUONI verranno raccolte in un eBook.

 

RI_CREAZIONE

Un particolare segmento del Premio è riservato alle Scuole Medie Inferiori e Superiori che potranno partecipare, in gruppo, alle varie sezioni presentando opere collettive. Alla classe “più creativa”, secondo la decisione della Giuria del Premio, verrà assegnato un buono-acquisto in libri del valore di euro 250,00 da spendersi presso librerie convenzionate. Le opere delle scuole verranno inserite – a seconda della sezione – nell’antologia o nell’ eBook.

 

 

L’appuntamento è rinnovato per SABATO 7 dicembre 2013 quando verranno comunicate le cinquine finaliste ed l’intero programma della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO