Si inaugura domenica 3 a Maiori l'Amalfi Coast Music & Arts Festival.

0
57

1.Concerto lirico a Palazzo Mezzacapo MaioriUn recital di arie d’opera inaugura il ventunesimo Amalfi Coast Music & Arts Festival, domenica 3 luglio, nello splendido salone degli affreschi di Palazzo Mezzacapo (ore 21, ingresso libero), a Maiori, dove la manifestazione organizzata dal Center of Musical Studies di Washington ha stabilito la base della sua creativa community internazionale.

In programma brani tratti da opere, tra gli altri, di Mozart (“Don Giovanni”, “Così fan tutte”, “Il Flauto Magico”), Purcell (“Didone ed Enea”), Handel (“Alcina”), Puccini (“La Bohème”,“La rondine”), Donizetti (“L’elisir d’amore”), Verdi (“Rigoletto”), che vedranno avvicendarsi giovani talenti del canto accompagnati dai pianisti Mikhail Berestnev, Michele Reali, Riccardo Scilipoti.

In scena, i soprani Brittany Michaelsen-Mulkey, Morgan Rubin, Jayden Goldberg, Chloe Robbins, Libby Donald, Marina Agasian, Samira Plummer, Cristina Caballero, Bridget Esler, Jocelyn Taylor, Louise Tate, Alexandra Johnson, i mezzosoprani Claire Cooper, Kiara Wade e Diana Agasian, il tenore Michael TK Lam, i baritoni Christopher Hartung e Kyle Lopez, il basso – baritono Eric Newell.

I cantanti che si esibiranno nello storico palazzo di Maiori sono solo alcuni dei tanti giovani artisti arrivati in costiera insieme a professori di prestigiose istituzioni americane, europee ed asiatiche, per vivere l’originale esperienza del festival, tra masterclasses, performances, laboratori, attività turistiche e culturali nei siti più affascinanti dell’intera area regionale.

Anche il successivo atteso appuntamento del festival, il tradizionale concerto per la ricorrenza statunitense dell’Independence Day, lunedì 4 luglio (ore 21), si terrà a Maiori, nei suggestivi giardini di Palazzo Mezzacapo. Per l’occasione, il repertorio sarà tutto a stelle e strisce, con pagine da celebri musicals di Broadway.

I concerti sono tutti ad ingresso libero.

LASCIA UN COMMENTO