Scienze della Comunicazione e giornalismo, nuove proposte formative dell'Università di Salerno.

0
53

Il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti e il Direttore del Dipartimento in Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione Annibale Elia presenteranno  le novità dell’Università di Salerno per la formazione  in Comunicazione, a partire dall’anno accademico 2014-2015.

Parteciperanno alla conferenza stampa i professori Pietro Cavallo, Luigi Frezza, Virgilio D’Antonio, Emilio D’Agostino, Daniela Vellutino, Alfonso Siano, Paolo Piciocchi, Stefania Leone e il dott. Giuseppe Blasi, già coordinatore della Scuola di Giornalismo, il preside del Liceo Tasso di Salerno prof. Salvatore Carfagna e le prof. Mariella Capozzolo e Ester Cafarelli.  Alcuni laureati in comunicazione degli anni passati, come Francesco Piccinini, Tatiana Lisanti e Raffaella Ferré, daranno una breve testimonianza del loro percorso professionale.

Cinque sono i punti cardine delle nuove proposte.

  1. Arricchimento dell’offerta formativa della laurea triennale in Scienze della Comunicazione e delle lauree magistrali in Comunicazione d’impresa e comunicazione pubblica e in Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva;
  2. Nuovo indirizzo del master  “Scuola di Giornalismo”, convenzionato con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti;
  3. Nuova Maturità classica in Comunicazione al Liceo Tasso di Salerno in collaborazione con l’Università di Salerno;
  4. Nuovo Dottorato in Scienze del linguaggio, della Società della Politica e dell’Educazione;
  5. Osservatorio giovanile per il job placement in comunicazione.

Nello specifico, le novità, riguardano gli aspetti qui di seguito presentati in breve.

Arricchimento delle lauree in Comunicazione

1.1.             Nuovo indirizzo triennale in Editoria e Multimedialità

1.2.             Nuovi laboratori sperimentali e professionalizzanti

1.3.             Nuovi insegnamenti, tra i quali altri due di informatica e linguistica computazionale

 

Scuola di giornalismo

1.1.             Tre nuovi assi portanti della Scuola: web, dati e inchieste

1.2.             Specializzazione in tecnologie ed economia

1.3.             Riduzione drastica del costo di iscrizione (6.000 euro per il biennio)

 

Maturità classica in Comunicazione al Liceo Tasso di Salerno

 

A partire dall’anno scolastico 2014-15 parte la maturità classica in comunicazione fin dal 1° liceo, con co-docenze gestite dai corsi di studio in Scienze della Comunicazione dell’Università di Salerno.

 

Dottorato in Scienze del linguaggio, della Società, della Politica e dell’Educazione

 

Si rinnova il Dottorato del Dipartimento, accogliendo le sfide di Horizon 2020, con un programma di alta formazione  e di ricerca più integrato, più contaminato da discipline abitualmente “separate”, più vicino alle sperimentazioni tecnologiche e al mondo della ricerca avanzata.

 

Osservatorio giovanile per il job placement in comunicazione

 

Per favorire la formazione di una cultura dell’imprenditorialità nei giovani e per avvicinarli al mondo delle professioni della comunicazione, a partire dall’esperienza dell’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili, nascono diverse iniziative per collegare corsi di studi in comunicazione, scuola di giornalismo e dottorato  al mondo delle start up e degli spin off.

LASCIA UN COMMENTO