Salerno celebra Alfonso Gatto nel quarantennale della sua scomparsa martedì 8.

0
48

24550Martedì 8 marzo un ricco programma in memoria del poeta salernitano

Ore 9.30, Cimitero: omaggio alla tomba del poeta
Ore 11.00, Teatro Verdi: Toni Servillo legge Alfonso Gatto

Martedì 8 marzo sarà una giornata di celebrazioni in occasione dei quaranta anni dalla scomparsa di Alfonso Gatto.

Il Comune di Salerno, con la collaborazione dell’Università di Salerno, delle fondazioni Alfonso Gatto e Casa del Contemporaneo, della Galleria Il Catalogo, e con il patrocinio della Regione Campania, promuove un ricco programma di iniziative per ricordare il grande poeta salernitano.

Si inizierà alle ore 9.30, presso il Cimitero Monumentale di Salerno, per un omaggio della città alla tomba del poeta.
A seguire, alle ore 11.00, al Teatro Municipale Giuseppe Verdi, al termine di un momento musicale offerto dall’ Orchestra Filarmonica del massimo teatro cittadino, il grande attore Toni Servillo leggerà le poesie di Alfonso Gatto.

Nelle settimane successive sono, poi, in programma incontri, convegni e pubblicazioni dedicati alla figura ed alla attività culturale del poeta salernitano.

Nel mese di maggio, infine, su una parete dell’Istituto di Cultura Italiana a Parigi, sarà riprodotta una poesia di Alfonso Gatto dedicata alla Costiera Amalfitana.

LASCIA UN COMMENTO