Roccadaspide aderisce ad Invest In Salerno. Firmato il protocollo di intesa con Fondazione Carisal..

0
44
Girolamo_Auricchio2Il comune di Roccadaspide lo scorso 1° agosto ha sottoscritto il protocollo d’intesa con la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, presieduta dal dottor Alfonso Cantarella, dopo aver aderito nei mesi scorsi al progetto denominato Invest in Salerno, promosso dalla Fondazione e recentemente approdato a Milano.
 
Un progetto di valorizzazione territoriale dedicato alla provincia salernitana, ma che apre le porte anche a Roccadaspide e, attraverso il comune capofila del territorio, a tutta larea della Valle del Calore e degli Alburni.
E l’obiettivo dell’amministrazione comunale retta da Girolamo Auricchio è proprio questo: coinvolgere gli altri comuni della zona per lavorare insieme ad un grande progetto di valorizzazione che riporti alla ribalta nazionale le tante risorse paesaggistiche, culturali e artistiche dellintera area.
 
Il comune guidato da Girolamo Auricchio, con l’adesione al progetto della Fondazione a cui aderiscono quindici enti in tutto (Provincia, CCIAA, Unione Costruttori Italiani, Ance, Confcommercio, Confindustria, Claai, Autorità Portuale e Università degli Studi di Salerno) contribuirà alla realizzazione di un network, di una banca dati on line, di uno sportello dedicato allinformazione e allassistenza per i potenziali investitori nazionali ed esteri. Saranno tenuti in considerazione i progetti di investimento di importo superiore a 500 mila euro: le aree di interesse saranno quelle del Sud America, Russia, India, Golfo Persico, Cina e Sud Africa.
Nello specifico tutti i soggetti che collaborano al progetto dovranno sviluppare un’ intesa finalizzata alla promozione delle opportunità di investimento presenti sul territorio della provincia di Salerno valorizzandole e accordandole con la domanda imprenditoriale dei potenziali investitori.
 
“Il comune ha sottoscritto il protocollo con la Fondazione Carisal con l’intenzione di partecipare ad un grande progetto di promozione territoriale”, sottolinea il sindaco Girolamo Auricchio unoccasione che non possiamo lasciarci sfuggire per far accendere i riflettori sulla nostra zona. Ma c’è bisogno di un’ azione sinergica tra gli attori del territorio. Per questa ragione prosegue mi farò promotore del coinvolgimento dei comuni del territorio affinché comprendano le possibilità che offrirà questa collaborazione e aderiscano al progetto Invest in Salerno. Per il comune di Roccadaspide sarà l’occasione per portare avanti il progetto di valorizzazione del centro storico, dominato da edifici storici di straordinaria valenza, che stanno suscitando attenzione e interesse da parte di cittadini stranieri, alcuni dei quali hanno già acquistato edifici della parte più antica della città. E il caso di Palazzo DAspide, acquistato da Andy Quinby e Sherry Bowdin, funzionari di un’ organizzazione internazionale, che lo trasformeranno in albergo. Invece Harald Botsch e sua moglie Marion hanno acquistato e ristrutturato un edificio che adibiranno a museo della tradizione cilentana. Aderire a Invest in Salerno faciliterà il lavoro che il comune sta portando avanti, e sarà il volano per lo sviluppo dell’ intero territorio.”

LASCIA UN COMMENTO