Calvanico: Ritorna la settimana della Carbonaia | Societing Glocal Solutions

0
55

In quanto esseri viventi in un sistema vitale viviamo di scambi. E uno scambio presuppone sempre il permutare, ovvero letteralmente cambiare una cosa per un’altra. Imparare che uno scambio presuppone sempre una trasformazione, un passaggio da uno stato all’altro, ci aiuta a capire le cause e ci fa intravedere le soluzioni per uscire fuori da un momento di crisi, ovvero di separazione dalla realtà di ciò che ci circonda e quella fittizia di un sistema malato.

Carbonaia

E’ per questo che una delle soluzioni locali e globali che proponiamo come modello è quello di nuova economia legata alla ruralità, ovvero al contesto umano più prossimo a quello naturale.

In una valle dei Monti Picentini, a pochi kilometri dal paradiso della Costiera amalfitana, proponiamo un percorso di avvicinamento alla ruralità contemporanea imparando a vivere in armonia tra i boschi, riscoprendo l’antica arte dei boscaioli locali: la carbonaia, o’ catuozzo!

Zi Peppe o Scescuo, maestro boscaiolo, come già lo scorso anno, ci guiderà in questo percorso di trasmutazione mistica. La carbonaia diverrà metafora e pretesto per contaminare la conoscenza dell’homo faber a quella dell’homo sapiens con gli spunti di riflessione sulla rural/social innovation proposti dall’Accademia Mediterranea di Societing.

Un’intera settimana immersi in una valle di Antichi Mulini, vivendo l’armonia di una piccola comunità tra i lavori propedeutici alla carbonaia, le escursioni alle alte vette dei Monti Picentini, la panificazioni in forno a legno con le farine dei grani antichi dei compari cilentani della #CUMPARETE, le visioni e riflessioni notturne attorno al fuoco con Alex Giordano e tanti altri… Un percorso che sarà in fieri durante tutta la settimana, con discussioni che partiranno dagli spunti di riflessioni proposti da tutti i partecipanti

 

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

  • Domenica 4   Arrivo a Calvanico ore 18 sistemazione in tenda/residenza rurale. Tavola rotonda intorno al fuoco e Ascolto del silenzio
  • Lunedì 5 Costruzione e accensione carbonaia con Zi Peppe. Pomeriggio/sera Tavola rotonda intorno al fuoco con Alex Giordano e programmazione dei lavori di discussione della settimana
  • Martedì 6 Laboratorio di Panificazione naturale con lievito madre con i cumpari cilentani. Pomeriggio/sera Tavola rotanda intorno al fuoco sull’esperienza della #CUMPARETE
  • Mercoledì 7 Escursione alla vetta Monte Mai (1622 mt) attraverso una faggeta secolare. Laboratorio di riconoscimento flora spontanea del bosco mediterraneo. Pomeriggio/sera Tavola Rotonda intorno al fuoco con Vincenzo Moretti, letture dal romanzo Testa Mani e Cuore
  • Giovedì 8 Tecniche di Shiatsu e cromoterapia:  Passeggiate consapevoli, esercizi sensoriali, incontro consapevole tra Fasi interiori e Fasi della natura con Marilena Ciancio, operatrice professionale di Shiatsu.    Sera NOTTE DI FESTA E MUSICA AL BOSCO
  • Venerdì 9  Laboratorio di naturopatia:  Le erbe spontanee: dall’alimentazione alla cura con il dott. Nicola Vietri, Laboratorio di cucina rurale: pastificazione domestica con le farine dei grani antichi cilentani, antichi saperi e sapori. Pomeriggio/sera Tavola rotanda intorno al fuoco: Conclusione esperenziali e sapienziali della settimana
  • Sabato 10 Apertura carbonaia. Pranzo e festa. Saluti e ripartenza.

Carbonaia Carbonaia Carbonaia Carbonaia

 

ISCRIVITI COMPILANDO IL FORM

– Comunicato Stampa –

LASCIA UN COMMENTO