Rinasce Salerno Futurista, fuori da Casa Pound.

0
49

Salerno, mercoledì 5 febbraio. In seguito a diatribe legate alla gestione del movimento sul territorio campano e in disaccordo con alcune scelte operate dal coordinamento nazionale la comunità militante salernitana abbandona il circuito nazionale di CasaPound Italia.

Rinasce, così, l’associazione culturale Salerno Futurista che sei anni fa aveva aderito al movimento della tartaruga frecciata. L’intento è quello di dare seguito agli stessi propositi e le stesse battaglie che hanno caratterizzato il lavoro di un gruppo impegnato in città e in provincia a difesa di lavoratori, studenti e cittadini contro il dilagare delle strisce blu, i prelievi forzosi degli enti di riscossione e le pessime amministrazioni degli enti pubblici.

La scelta, presa di comune accordo dalla totalità degli attivisti salernitani, resta ferma e decisa nonostante gli attacchi subiti sotto forma di minacce, furti e danneggiamenti verificatisi nelle ultime settimane sui quali sono già partiti iter giudiziari. Risultano, pertanto, false le voci fatte circolare su un’espulsione decisa dai vertici nazionali o la chiusura della sede.

Salerno Futurista proseguirà il proprio cammino accanto a tutti coloro che vorranno affiancarla nelle lotte sociali di cui è portavoce da anni superando steccati ideologici e confini di qualsiasi natura.

LASCIA UN COMMENTO