Riapre Otium Spa a Minori, inaugurazione mercoledì 2.

0
132

Nel centro storico di Minori , scoprite la filosofia dei luoghi frequentati dagli antichi Romani, quali luoghi di benessere, piacere ed aggregazione, con l’acqua al centro della gratificazione del corpo e dello spirito. A fare da cornice ai vostri momenti di benessere le suggestive arcate di un palazzo storico, poste allo stesso livello dall’antica Villa Romana.

In fondo è un ritorno alle origini. Una vera e propria riscoperta dell’acqua calda. Furono i Romani, infatti, a concepire l’acqua come occasione di relax, di purificazione, di socialità inventando le thermae, di cui oggi si custodiscono importanti testimonianze presso la Villa Marittima Romana di Minori. Con il passare del tempo, tali metodiche si sono diffuse in Turchia,Tunisia e Marocco grazie ai contatti dove i Romani avevano esportato la pratica. Da questa triangolazione storica e con l’eredità dell’importante giacimento archeologico di Minori, in Costa d’Amalfi,  nasce OtiumSpa Bagno Romano, nel centro storico della piccola cittadina costiera, in ambienti alla stessa quota della Villa Romana..

In OtiumSpa ci sono venti secoli di storia e due culture che si incontrano tra vapori e fumi. OtiumSpa Bagno Romano è concepito per far sentire i clienti come in un liquido amniotico, in un susseguirsi di ambienti che descrivono un percorso tutto improntato alla distanza fisica e psicologica dai grattacapi della quotidianità. Dopo essersi spogliati nell’apodyterium , si entra nel tiepidarium, dove la temperatura è di 36°.

Qui, dopo una doccia calda, ci si stende su panche riscaldate e si viene dapprima detersi da acqua calda e quindi cosparsi di un aromaticissimo sapone all’olio d’oliva. Quindi si ha accesso al calidarium, il bagno turco vero e proprio, dove la temperatura più alta (45°) e soprattutto l’umidità al cento per cento, dilata i vasi sanguigni e favorisce la circolazione e la traspirazione, agendo anche come una sorta di aerosol naturale.

È consigliabile fare soste brevi in questo ambiente, alternandole con riposi nel tiepidarium e frequenti bevute di acqua. Il viaggio prosegue con un gommage, che libera la pelle dalle impurità, e si conclude con la nebulizzazione nel frigidarium, a 28°, e per chi lo desidera, con massaggi specifici. Infine, prima di tornare ai ritmi del tutto diversi della città, una sosta nella sala relax, dove sarà possibile farsi servire un tè e rilassarsi ascoltando musica o leggendo. In tutto il «viaggio» dura due o tre ore, ed è una perfetta coccola per il dopo-lavoro, ad annunciare una serata davvero rilassata.

OtiumSpa, oltre che un Bagno Romano è anche una ricercata SPA, con una selezione delle migliori tecniche di benessere, per un effetto rilassante e rinvigorente. Pediluvio a doppia temperatura, piscina idromassaggio per oltre 12 persone, sauna, docce emozionali, area relax, massaggi  e wellness bar, c’è proprio tutto per vivere una esperienza unica ed indimenticabile.

La struttura è stata organizzata anche per eventi unici come addio al nubilato, compleanni, anniversari, feste di laurea ecc. Un tocco unico per giorni da ricordare.

L’appuntamento inaugurale è per mercoledì 2 marzo 2016 dalle ore 18 in poi, a Minori in Corso Vittorio Emanuele , sarà un piacere brindare all’avvio della nuova attività imprenditoriale che si prefigge di divenire un punto di riferimento per l’intera Campania, in sinergia con tutte le altre attività ricettive, della ristorazione e commerciale del piccolo centro costiero.

LASCIA UN COMMENTO