RestART upcycling, fino al 15 gennaio al Museo Diocesano, opere d’arte con materiali di riuso.

0
483

Da giovedì 15 dicembre 2016 fino a domenica 15 gennaio 2017 sarà visitabile, presso le sale del prestigioso Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno, la mostra “RestART upcycling”, opere d’arte realizzate tramite il riuso di materiale.

RestART, con l’esposizione delle opere realizzate da 9 artisti di caratura nazionale ed internazionale, nasce a Salerno dal partenariato tra Campania ECO Festival, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Fondazione Copernico e l’Arcidiocesi Salerno – Campagna – Acerno, con il sostegno del Consorzio nazionale di recupero e riciclo imballaggi in acciaio RICREA e da Sabox srl.

RestART è un viaggio in cui tutti i materiali suscettibili di recupero sono destinati al bello attraverso il linguaggio dell’arte. Acciaio, legno, vetro e plastica, materiali e oggetti di uso quotidiano trasformati in opere d’arte uniche.

“Il preesistente diviene punto di partenza e non di arrivo, dove gli oggetti alla fine del proprio ciclo di vita ritrovano essenza vitale, nuova funzione e carattere estetico, diventando leit motiv di tutta la produzione artistica”, dichiarano i curatori della mostra Antonella Ferraro e Umberto Canfora.

https://www.facebook.com/RestArtupcycling

mappa-opere_restart_def

profilo-artisti-restart

restart_16_17_programma_web

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here