Requiem di Mozart al Duomo di Amalfi sabato 22.

0
51

Sabato 22 marzo 2014 alle 20.30, nella Cattedrale di S. Andrea in Amalfi si terrà il concerto – evento per la terza settimana di Quaresima, con l’esecuzione del celebre “Requiem in Re min K626″ di W. A. Mozart”. Interpreti saranno il Coro giapponese “Hibiki No Mori” della Città di Okegawa, la Corale “Hirpini Cantores” di Avellino e l’Orchestra Sinfonica del Sannio, diretti dal Maestro Leonardo Quadrini.

L’evento, presentato in esclusiva nazionale e quale data unica in Italia, è organizzato dall’ Assessorato al Turismo e alla Cultura di Amalfi, retto dal dott. Daniele Milano, dalla S.C.S. Società Concerti Sorrento & A.Gi.Mus. – Sez di Napoli in collaborazione con la Cattedrale di Amalfi, l’Arcidiocesi di Amalfi – Cava dé Tirreni, il Consorzio Amalfi di Qualità.

Per l’importanza del concerto, è prevista la presenza di autorità civili e religiose. L’evento arricchisce il vasto ed articolato il programma di musica classica promosso annualmente dalla SCS Società Concerti Sorrento ed A.Gi.Mus. – Napoli nella Costiera Amalfitana – Sorrentina, nell’intenzione di fondere le bellezze artistiche delle due Costiere con quelle della grande musica, a testimonianza dell’impegno e sensibilità anche della Città di Amalfi verso i valori della cultura, dell’arte e per i grandi eventi che contribuiscono ad accrescerne la fama nel mondo.

La direzione artistica è curata dal M° Paolo Scibilia, che con tenacia e sensibilità promuove da 20 anni nella Costiera Amalfitana e Sorrentina, eventi prestigiosi di musica classica.

L’ingresso è libero.

CONCERTO W.A. Mozart

REQUIEM  in Re min K 626 per soli, coro, organo ed orchestra

Coro”Hibiki No Mori” di Okegawa – Giappone

Corale “Hirpini Cantores” (Avellino)

Orchestra Sinfonica del Sannio

Solisti: Motoko Sato – soprano, Daniela Iliuta – mezzosoprano

Sadakazu Nishijima – tenore, Carmine Monaco – bass baritno

Maestro del Coro: Carmine D’Ambola

Direttore – M° Leonardo Quadrini

Direzione artistica: Paolo Scibilia

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO