I regimi di qualità alimentare, il resoconto del Convegno a Salerno.

0
26

di Angelo Iervolino

Sabato 22 Marzo 2014 si è svolto a Salerno il seminario su i regimi di qualità alimentare, (DOP – IGP – STG) tutela dei prodotti e sviluppo del territorio presso la Sala Antonio Genovesi della Camera di Commercio. Il seminario è stato promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Aquara, Camera di Commercio Salerno, Ordine dei Medici Veterinari di Salerno e la Coldiretti Salerno.

L’emanazione del Regolamento Ue n. 1151/2012 sui regimi di qualità è un importante passo in avanti della politica comunitaria per la protezione dei prodotti alimentari e per la stessa tutela del made in Italy.

La protezione delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche, infatti, persegue gli obbiettivi di garantire agli agricoltori e ai produttori un giusto guadagno per le qualità e le caratteristiche di un determinato prodotto o del suo metodo di produzione, e di fornire informazioni chiare sulle caratteristiche specifiche connesse alle origini geografiche degli alimenti; ciò, com’è noto, permette ai consumatori di compiere scelte di acquisto sempre più consapevoli.

Dopo i saluti di Luigi Scorziello Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Aquara, è iniziato il seminario con il seguente programma:

Relazioni

La lotta alla contraffazione alimentare

Vincenzo Ferrara

Comandante Nucleo Antifrodi Alimentari Carabinieri Sud Italia

La biodiversità animale e le produzioni tipiche

Vincenzo Peretti

Docente Università Federico II di Napoli

L’impatto ambientale sulle produzioni di qualità

Orlando Paciello

Docente Università Federico II di Napoli

Conclusioni

Marisa Laura La Torre

Direttore Generale per il riconoscimento degli organismi di controllo e certificazione e tutela del consumatore – MIPAAF

 

Modera

Francesco Aversano

Avvocato, Esperto di legislazione alimentare

http://lenewsdiangeloiervolino.altervista.org/blog/2524

LASCIA UN COMMENTO