Protocollo d’Intesa Confindustria Salerno – Centro Giustizia Minorile di Napoli per l'inclusione.

0
26

Il Presidente di Confindustria Salerno Mauro Maccauro e il Direttore del Centro di Giustizia Minorile di Napoli Giuseppe Centomani hanno rinnovato la sottoscritto del Protocollo d’Intesa finalizzato a favorire l’attuazione di iniziative relative alle tematiche di inclusione socio-lavorativa di minori e di giovani in area penale.

L’intesa, sottoscritta alla presenza di Pasquale Andria, Presidente del Tribunale per i minorenni e Antonio Frasso Capo Procuratore del Tribunale per i minorenni, è al suo primo rinnovo ed ha permesso – lo scorso anno – un’esperienza formativa di giovani in area penale presso alcune aziende salernitane.

Confindustria Salerno, dunque, conferma il suo impegno a promuovere presso le aziende associate le finalità dell’Intesa verificando la disponibilità delle imprese ad ospitare minori e giovani in area penale, consentendogli di acquisire e sviluppare capacità e competenze specifiche.

Il Centro Giustizia Minorile di Napoli (Ufficio Servizio Sociale Minorenni di Salerno) individuerà i minori e i giovani dell’area penale, motivati ad intraprendere un percorso formativo e socio-lavorativo, svolgendo, con i suoi operatori, un servizio di accompagnamento e sostegno nell’ambito delle attività svolte in collegamento costante con i referenti individuati dalle diverse aziende ospitanti

LASCIA UN COMMENTO