Nuovo Pronto Soccorso, inaugurazione con De Luca, Caldoro e Tommasetti.

0
120

Sabato 5 luglio il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona.

“La giornata di oggi – ha dichiarato il Sindaco De Luca – ha un particolare rilievo per la delicatezza che ha il Pronto Soccorso in questa struttura ospedaliera. Va a completarsi un pezzo di un progetto che parte da lontano. Leggo dai giornali che si riusciranno finalmente a cambiare i parametri in base ai quali si fa il riparto del Fondo Sanitario Nazionale: questo davvero è un passo decisivo per la riorganizzazione sanitaria campana. Per esperienza, però, dico di mantenere massima attenzione fino a quando non avremo gli stanziamenti reali delle risorse. Leggo, inoltre, che abbiamo raggiunto un equilibrio economico contabile. Questa è la precondizione per la riorganizzazione della nostra sanità, ma restano diversi punti di criticità che riguardano le nostre strutture. Guardo con attenzione e rispetto agli sforzi di risanamento finanziario. Tuttavia dobbiamo affrontare un tema centrale, ovvero il rapporto tra l’equilibrio di bilancio e la qualità delle prestazioni sanitarie: qui c’è evidentemente un punto di sofferenza. Ci sono questioni di lungo periodo da recuperare, ma a questa contraddizione dobbiamo mettere mano. Dovremo partire dai dati oggettivi: l’offerta di servizi essenziali ai cittadini e l’analisi corretta e oggettiva dei dati epidemiologici del nostro territorio. Una linea di azione condivisa da tutti è quella di non scaricare sugli ospedali l’intera domanda di salute, avendo cioè sui territori dei filtri efficaci, come strutture intermedie per malattie croniche ed una elevata qualità ed estensione dei servizi socio-sanitari. La sfida più grande, però, è quella del decollo della Facoltà di Medicina. Abbiamo in quest’area delle strutture che, in un piano generale di riorganizzazione, del San Giovanni di Dio in relazione al Policlinico, possono avere un grande valore. Abbiamo la possibilità di funzionalizzare queste strutture a un riassetto della Facoltà di Medicina, che può avere un grandissimo rilievo e una grandissima prospettiva. Faccio i miei complimenti – ha concluso il Sindaco De Luca – alla direzione del San Leonardo, che vedo impegnata ad accelerare i tempi e che ci sta facendo recuperare un po’ di tempo perso nel passato con direzioni improbabili. Si propone di nuovo una struttura di assoluta eccellenza al nostro territorio”.

 

LASCIA UN COMMENTO