Prepariamoci al Natale, corso di incarto e confezionamento martedì 23.

0
202

La cura dei dettagli e l’attenzione ai particolari faranno da filo conduttore alla giornata formativa  “Prepariamoci al Natale”, organizzata dalla CLAAI Imprese (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane), in programma a Salerno martedì 23 ottobre. Attenzione puntata sull’arte dell’incarto e sul confezionamento del pacco, ma non solo, perché per l’occasione saranno approfonditi vari aspetti legati al linguaggio dei regali.

A tenere il corso sarà il Cav. Giuseppe Marco Pasquarella, presidente dell’Associazione Vetrinisti e Visual Europei, che si occuperà sia della parte teorica, sia di quella pratica.  «Durante questa giornata formativa, scopriremo le varie dinamiche psicologiche del linguaggio dei regali – afferma -, perché il dono rappresenta uno scambio simbolico di attesa e può celare diversi significati». «Il regalo può esprimere il bisogno di relazione e di legame che comunica la nostra identità – spiega ancora Pasquarella -; il linguaggio dei regali è anche caratterizzato da pensieri che possono derivare dall’ambiente familiare, dal gruppo di appartenenza, dal confronto, dalle emozioni». «Dopo la parte teorica, vedremo nel dettaglio come si realizzano i pacchi con varie decorazioni – conclude il presidente dell’Associazione Vetrinisti e Visual Europei – a me piace molto lavorare con materiali poveri, con carte e nastri, con cui formare confezioni originali e particolari».

L’arte dell’incarto sarà, poi, al centro della parte pratica del corso e saranno realizzate confezioni originali, con forme e colori innovativi e raffinati. Sarà illustrato il metodo di utilizzo dei nastri nella realizzazione del pacco e quello di applicazione delle decorazioni, ma anche le tecniche per creare particolari segnaposto e centrotavola. Infine, saranno svelati colori e tendenze del 2018-2019 per realizzare confezioni originali ed eleganti, in vista del Natale.

Il corso si svolgerà martedì 23 ottobre, dalle 10 alle 18, presso “Zig Zag Zagara” – Via San Leonardo, Traversa Migliaro.

LASCIA UN COMMENTO