Premio Internazionale Giovanni Paolo II, edizione 2015 dedicata al Giubileo, sabato 12 alla Chiesa dei Barbuti.

0
263

Locandina-Premio-GiovanniPaoloIICresce l’attesa per il “Premio Internazionale Giovanni Paolo II” giunto all’undicesima edizione, organizzata come sempre dall’Associazione Socioculturale ad Indirizzo Artistico AGLAIA di Scafati (Sa) presieduta dal Prof. Espedito DE MARINO.

L’evento sarà celebrato sabato 12 dicembre 2015 ore 19.15 all’interno della Chiesa “Sacra Famiglia”, Parrocchia S. Maria dei Barbuti in via Nicola Buonservizi 25, Salerno.

Il Premio è una manifestazione di particolare importanza nazionale ed internazionale, in ricordo ed in onore al “Santo” Pontefice, che vede premiati i personaggi del mondo della cultura, dell’arte, della politica, delle istituzioni, della Chiesa e etc., che si sono distinti nelle loro azioni per la tutela e la promozione della sacralità della vita in armonia con i principi cristiani della Chiesa Cattolica. Tra gli insigniti più prestigiosi delle passati edizioni si ricorda Papa BENEDETTO XVI° il 28 marzo del 2007 in Città del Vaticano.

Nell’ edizione 2015 del Premio Internazionale Giovanni Paolo II, l’undicesima ideata e presieduta dal Prof. Espedito DE MARINO, si celebra il tema della “Misericordia di Dio” tema centrale dello straordinario Anno Santo Giubilare indetto da Sua Santità Papa FRANCESCO che ha aperto la prima Porta Santa in Africa nella cattedrale di Bangui il 29 novembre u.s.

Quest’anno il Consiglio di Presidenza dell’Associazione AGLAIA, su proposta del Comitato d’Onore, Scientifico e Culturale presieduto dal Generale di Brigata (ris) Dott. Francesco LUPO, ha designato il prestigioso riconoscimento ai seguenti premiati:
Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Luigi MORETTI (Arcivescovo Metropolita e Primate di
Salerno-Campagna-Acerno); On. Dott. Gioacchino ALFANO (Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa con delega allo Sport, Deputato alla Camera del Nuovo Centrodestra e Coordinatore del partito in Campania); Dott. Alfredo ANZALONE (Questore di Salerno); Prof. Aurelio TOMMASSETTI (Rettore dell’Università degli Studi di Salerno); Fra Raffaele CAPUTO (Frate Francescano OFM e Commissario Generale di Terra Santa dell’Italia Meridionale); Don Vincenzo COZZOLINO (Direttore Caritas Diocesana Napoli); Padre Franco Battista MANGILI (Parroco Chiesa “Sacra Famiglia” Parrocchia S. Maria dei Barbuti di Salerno); Dott. Comm. Raffaele AIELLO (Prefetto in pensione già Direttore dell’Ispettorato italiano di Pubblica Sicurezza presso lo Stato della Città del Vaticano); Rag. Gaetano BOFFARDI (Amministratore Unico RSA Oasi San Francesco Castellamare di Stabia); Cav. Gianni BORDIN (Imprenditore e titolare della GM SERVICE); Avv. Antonio CAMMAROTA (Presidente Associazione “La Nostra Libertà e Consigliere Comune di Salerno); alla memoria del Prof. Gerardo CAPOLUONGO ( ex Presidente Associazione Tennis Amico Handicap Onlus); Dott. Prof. Gabriele CARRABS (Dirigente Medico Neurochirurgico presso AORN “Moscati” Avellino); Avv. Cav. Raffaele Gaetano CRISILEO (Avv. Cassazionista, Penalista, Cavaliere e Delegato di Capua dell’ Ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme); Prof. Vincenzo D’AURIA (Professore e teologo in pensione); Dott. Giovanni DE SIMONE (Programmista-regista della sede regionale RAI di Napoli); Prof. Dott. Francesco ORIO (Medico endocrinologo e ricercatore internazionale, Professore Associato di Endocrinologia presso il Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere, Università “Parthenope” Napoli, Responsabile di Endocrinologia presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno); Dott. Domenico SESSA (Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fisciano); Prof. Dott. Giuseppe TORTORIELLO (Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale San Giovanni Bosco ASL NA 1, Docente presso la Scuola di Specializzazione in Otorinolaringoiatria II Università di Napoli).

La manifestazione, presentata dal noto musicista M.stro Espedito DE MARINO in collaborazione del Gen. B. (ris) Francesco LUPO, sarà intervallata da diversi momenti di spettacolo musicale ad opera della nota cantante e attrice Lalla ESPOSITO legata artisticamente al grande Luca DE FILIPPO (recentemente scomparso), che sarà ricordato ed omaggiato con poesie, appunti, pensieri cantati e recitati.
Inoltre, sulle note del brano “L’hymne à l’amour (l’inno all’amore)” canzone di Édith Piaf, la cerimonia prevede un omaggio solenne in ricordo, ad un mese di distanza, delle vittime degli attentati di Parigi del 13 novembre u.s. e la consegna del Premio Speciale “Premio Internazionale Giovanni Paolo II” all’Ambasciatrice di Francia in Italia Sua Eccellenza Me. Catherine COLONNA e al Console Generale di Francia a Napoli M. Jean-Paul SEYTRE.

L’evento si svolgerà nella celebre Chiesa “Sacra Famiglia” di Salerno, opera conosciuta a livello internazionale e di straordinario interesse architettonico, ideata e realizzata dal noto architetto di fama mondiale Paolo PORTOGHESI.
La manifestazione è a ingresso libero e gratuito.
Evento Facebook – Premio Inter. Giovanni Paolo II : https://www.facebook.com/events/152828018406029/

LASCIA UN COMMENTO