Pontecagnano, intesa programmatica Fratelli D'Italia – Centro Liberale.

0
48

FDI – AN e CENTRO LIBERALE hanno firmato in giornata odierna, un’intesa programmatica nata da un confronto e un dialogo costante, attraverso la condivisione di punti ritenuti essenziali per la comunità e ratificati dai rispettivi capigruppo in consiglio comunale Antonio Anastasio e Pasquale Lamberti. All’interno del documento, in cui le parti riconoscono la reciproca autonomia consiliare, si esplica la piena volontà delle forze politiche coinvolte, ad avviare un’azione congiunta, volta a rafforzare la progettualità e concretezza al fine di dare vita ad una politica di rinnovamento incisiva per il territorio e nell’interesse complessivo di Pontecagnano Faiano.

Tra i punti presenti nel documento (allegati) ci sono al primo posto il lavoro, il PUC, le politiche sociali, i tributi, la questione appalti, i trasporti e il piano parcheggi, la questione rifiuti, il turismo, l’ambiente, l’agricoltura, gli impianti sportivi. FDI-AN e CENTRO LIBERALE si impegnano inoltre, come espresso da documento a chiedere l’azzeramento della giunta e la redistribuzione delle deleghe. La prossima settimana si terrà intanto, una conferenza stampa di presentazione dell’accordo di intesa programmatica.

ANTONIO ANASTASIOANTONIO ANASTASIO (FDI-AN) : Sono molto soddisfatto ed entusiasta in merito all’accordo raggiunto con Centro Liberale, ratificato dal capogruppo consiliare di Centro Liberale Pasquale Lamberti e condiviso da tutti gli amici del movimento che lo hanno sostenuto. Grazie a questa intesa programmatica, rafforziamo insieme il documento e i punti già presentati all’ente per rilanciare le azioni amministrative nell’interesse della nostra comunità, che sta vivendo in questo momento un immobilismo davvero inconcepibile e non più sostenibile.

 

 

PASQUALE LAMBERTIPASQUALE LAMBERTI (CENTRO LIBERALE): Si avvia oggi un progetto politico avallato e condiviso con tutti i membri del direttivo di Centro Liberale. Sarà questa una nuova esperienza di vita politica, condita da un impegno concreto in favore della nostra comunità. Con questa alleanza con FDI-AN, ci auspichiamo di aprire ad altri movimenti che si riconoscono nell’area moderata del centrodestra al fine di proporre insieme soluzioni di intervento serio, in grado di consegnare alla comunità un piano programmatico amministrativo di alto valore politico.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO