Piscina Poseidone a Capaccio, nessuno stop alle attività.

0
228

da Ati Afrodite riceviamo e pubblichiamo

ATI Afrodite, ringrazia gli oltre 800 iscritti, che in quest’anno sportivo hanno scelto Piscina Poseidone per lo svolgimento delle proprie attività, per la fiducia accordata e tranquillizza gli iscritti e tutti quanti abbiano intenzione di dedicarsi al nuoto o ad uno dei numerosi corsi attivati che la struttura proseguirà regolarmente nella propria attività.

Infatti, con riferimento al provvedimento di revoca per “il venir meno della fiducia” predisposto dall’Ente, ATI Afrodite, a tutela propria e dei soci (C.N. Posillipo, Kerres SCS, Elysium SSD e MSP Italia C.R. Campania), ha già provveduto a dare mandato ai propri legali per la predisposizione degli opportuni ricorsi, essendo stata l’attività svolta nel pieno rispetto di quanto prevede la vigente normativa.

Inoltre, ATI Afrodite prende le distanze da tutto quanto affermato in atti, sia per quelli che sembrerebbero numerosissimi errori, inesattezze e parzialità, che qualcuno potrebbe forse facilmente definire finanche falsità, che per l’inspiegabile ricostruzione e le numerose illazioni che hanno colpito società, amministratore e consulenti, sempre dotati di opportuni mandati e procure. ATI Afrodite, porge a tutti un sentito ringraziamento per il prezioso lavoro svolto e per quello che continueranno a svolgere con la medesima professionalità di sempre, con la certezza che avranno riconosciuta ogni ragione nelle opportune sedi.

Probabilmente, dopo circa un anno di segnalazioni, comunicazioni e azioni, questa sarà la circostanza opportuna per definire approfondimenti e verifiche già più volte richiesti sulla struttura, alle cui carenze, ove possibile, ha sempre sopperito lo sforzo di ATI Afrodite e di lavoratori e collaboratori, che prestano con passione il proprio lavoro quotidiano. Ciò ha consentito a Piscina Poseidone di meritare più riconoscimenti federali e degli enti sportivi di appartenenza circa gli elevati standard di gestione raggiunti e di divenire centro di eccellenza sportivo.

In ogni caso, ATI Afrodite, sin dal giorno in cui il TAR Salerno ha confermato l’aggiudicazione della gara di appalto per la gestione della struttura con il punteggio di 100/100, dichiarando che la Commissione dell’Ente aveva sbagliato ad ammettere l’altro concorrente invece di escluderlo dalla procedura, si è prodigata ancor più in ogni sforzo per fornire i migliori servizi sportivi ai propri fruitori ed atleti e continuerà a farlo nell’esclusivo interesse di questi.

ATI Afrodite attende i cittadini di Capaccio Paestum e dei territori vicini sempre più numerosi e mette a disposizione tante offerte impareggiabili. Ancora, a dicembre, ATI Afrodite invita presso Piscina Poseidone tutti i cittadini che lo desiderino: un lungo “porte aperte” per tutto il mese di dicembre per visitare la struttura e conoscere di più circa la stessa, il suo funzionamento e tutte le attività svolte.

ATI AFRODITE

LASCIA UN COMMENTO