Da Picentia ai Picentini. Al via l’Ecomuseo dei Picentini e della Piana del Sele, presentazione mercoledì 14 al Museo Archeologico di Pontecagnano.

0
524

Mercoledì 14 marzo alle ore 11,00 si terrà presso il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano in via Lucania la Conferenza Stampa di presentazione dell’evento “Da Picentia ai Picentini. Al via l’Ecomuseo dei Picentini e della Piana del Sele”.

La manifestazione è organizzata in occasione della seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, indetta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo con l’obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese da trasmettere alle giovani generazioni per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile.

L’evento, promosso dal Museo di Pontecagnano in collaborazione con l’Università di Salerno, Enti locali e Associazioni culturali e ambientaliste del territorio, rappresenta un primo passo verso l’Ecomuseo dei Picentini e della Piana del Sele prevedendo la realizzazione di itinerari che valorizzano luoghi significativi del territorio dal punto di vista paesaggistico e culturale.

 

I dettagli dell’iniziativa saranno illustrati nel corso della Conferenza Stampa, a cui parteciperanno:

 

  • Gina Tomay, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano
  • Fausto Longo, Valentina Del Pizzo, DISPAC – Università degli Studi di Salerno
  • Claudio Gubitosi, direttore Giffoni Experience
  • Michele Buonomo, Segreteria Nazionale Legambiente
  • Sandro Giannattasio, Club Alpino Italiano Salerno
  • Paolo Longo, Federazione Italiana Amici della Bicicletta Salerno
  • Ernesto Sica, sindaco di Pontecagnano Faiano
  • Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana
  • Francesco Munno, sindaco di Giffoni Sei Casali
  • Gennaro Aievoli, sindaco di San Cipriano Picentino

LASCIA UN COMMENTO