Per il rispetto del Genere nel Linguaggio Amministrativo, giovedì 16 all'Università di Salerno.

0
125

logounivcenterPer il rispetto del Genere nel Linguaggio Amministrativo

 

Seminario di presentazione dell’Azione Positiva:

Adozione dell’uso paritario del genere nel linguaggio amministrativo

 

Campus di Fisciano (SA), Sala Stampa “Biagio Agnes”

16 dicembre 2015, ore 10:00-17:00

Organizza: Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG – UNISA),con il patrocinio dell’Osservatorio per gli Studi di Genere e le Pari Opportunità (OGEPO-UNISA).

L’incontro seminariale intende promuovere l’uso paritario del genere in tutte le comunicazioni dell’Ateneo, sia rivolte all’interno che all’esterno, in attuazione della normativa europea e nazionale. I contributi di esperte ed esperti dell’Ateneo di Salerno, dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università di Milano Bicocca consentiranno di approfondire gli aspetti linguistici, storico-culturali, simbolici e politici relativi al tema.

Il Seminario, articolato in due sessioni, prevede, nella prima sessione (ore 10:00-13:00), dopo la registrazione delle/dei partecipanti, l’apertura dei lavori da parte del Rettore Aurelio Tommasetti, i saluti di Angela Cortese, dell’Ufficio di Diretta  Collaborazione del Presidente della Regione Campania, e l’introduzione della  Presidente del CUG – UNISA, Maria Antonietta Selvaggio;seguiranno le relazioni di: Grazia Basile (Dipsum-Unisa), Daniela Vellutino (Dispsc-Unisa); Pietro Maturi (Dipartimento Scienze Sociali-Federico II di Napoli); nella seconda sessione (ore 14:30-17:00), presieduta da Maria Rosaria Pelizzari (Delegata del Rettore per le Pari Opportunità e direttrice OGEPO), interverranno Barbara Mapelli (Università degli Studi Milano Bicocca), Annamaria Lamarra (Università Federico II di Napoli).

Dopo la presentazione delle Linee guida per un corretto uso del genere nel linguaggio amministrativo, si svolgerà il dibattito a cui parteciperanno le Delegate alle Pari Opportunità e le Presidenti dei CUG degli Atenei della Campania, nonché le Rappresentanti degli Organismi di Parità operanti sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO