Parco Cilento e Diano, il Sindaco di Sassano Pellegrino nuovo Presidente. Fasano (FI): ripensare strumento Ente Parco.

0
133

pellegrinoIl Sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino è il nuovo Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano.

Il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha infatti controfirmato l’indicazione pervenuta dal ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, che aveva fatto il nome di Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano.

Si è chiusa ufficialmente l’epoca di Amilcare Troiano alla guida del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, prima come presidente e poi come commissario.

Ora, affinché il nuovo presidente possa fornalmente insediarsi, si attende solo il via libera  della Commissione ambiente della Camera dei deputati. Dovrebbe trattarsi, però, di una mera formalità.

«Avremmo preferito una nomina meno politicizzata alla presidenza del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Tuttavia, a differenza dei nostri avversari, noi di Forza Italia non abbiamo pregiudizi. Per questo, nell’interesse dell’area del Parco e di tutte le popolazioni che ne fanno
parte, rivolgo gli auguri di buon lavoro al nuovo presidente Tommaso Pellegrino. Nell’ambito della fase di rinnovamento della classe dirigente, ritengo – però – necessario evidenziare che Forza Italia è a favore di un ripensamento complessivo dello strumento “Ente Parco”, tant’è che – insieme ad altri colleghi parlamentari – sono firmatario di un disegno di legge che va proprio in questa direzione. Una iniziativa promossa dal sindaco di Roscigno Pino Palmieri.” Questo il commento del senatore di Forza Italia Fasano.

LASCIA UN COMMENTO