A Paestum in scena Massimo Ranieri, Made in Sud e Renzo Arbore

0
84

Risate e musica quest’estate a Paestum con i più amati ambasciatori della cultura partenopea:

Domenica 13 il già annunciato appuntamento con l’acclamato “Sogno e son desto”
Sabato 16 arriva dal vivo la carovana al completo dei comici napoletani
Sabato 23 largo al Maestro del clarinetto e al suo show tra musica e allegria

Al via giovedì 17 aprile, la caccia al biglietto per tutti i live

Poetici e scanzonati, travolgenti e dissacranti, campioni di ascolto in tv e di incassi al botteghino: sono i più amati ambasciatori della cultura e allegria partenopea pronti ad ammaliare e contagiare con la propria arte il pubblico di Paestum. Su uno dei palchi più suggestivi dell’estate live italiana, il Teatro dei Templi allestito nell’Area Archeologica di Paestum, ad agosto si daranno il cambioMassimo Ranieri, la carovana al completo dei comici “Made in Sud” Renzo Arbore con l’Orchestra Italiana.

Il 13 AGOSTO RANIERI IN “SOGNO E SON DESTO” Il primo a calcare la location all’ombra di Cerere, dove ha sempre collezionato strepitosi sold out e standing ovation, sarà Massimo Ranieri, pronto a portare finalmente anche al Teatro dei Templi il 13 agosto il suo acclamato “Sogno e son desto”– che su Rai1 ha registrato ottimi ascolti per il prime time del sabato sera, sfondando i 5 milioni di telespettatori e una media del 20% di share. Avanspettacolo, repertorio napoletano e successi pop si fondono nello show che mescola tutte le sue canzoni più famoseda “Se bruciasse la città” a “Perdere l’amore“, ai brani da lui resi memorabili, come “La voce del silenzio” e “La rumba degli scugnizzi“, con le storie dell’eroismo degli ultimi e dei sognatori cantati dalla musica di GiorgioGaberDe Andrè e Tenco e raccontati dal teatro di Raffaele Viviani e Nino TarantoI biglietti per la data, fissata per mercoledì 13 agosto, sono già disponibili in prevendita.(Costo dei tagliandi da 35 a 55 euro).

Il 16 AGOSTO RISATE “MADE IN SUD” Da un successo tv all’altro, sabato 16 agosto toccherà all’intera carovana dei comici “Made in sud” travolgere dal vivo il pubblico di Paestum con la stessa collaudata formula con cui da ben quattro edizioni incolla alla tv gli spettatori di Rai2. Gigi e Ross con Fatima Trotta guideranno l’affiatata squadra di comici che non smetterà di stupire e divertire con sketch e battute attuali e divertenti. In scena tutti i volti che hanno reso celebre il format, da Gino Fastidio a Enzo Fischetti, dai Due per duo a Enzo e Sal, da Ciro Giustiniani a Lello Musella, in un crescendo di personaggi irresistibili e di battute scandite al ritmo delle musiche del dj Frank Carpentieri.

Tra chi scherza sulle follie di Facebook come gli Arteteca, chi fa il verso a Harry Potter come i Malincomici o ironizza su un Michael Bublé che diventa neomelodico, come i Doppia Coppia, le risate saranno assicurate per tutti. Insieme ai simpatici cabarettisti anche il trio musicale Sud 58 e le splendide “suddine“. I biglietti per la data, fissata per sabato 16 agosto, sono disponibili da domani, giovedì 17 aprile, in prevendita. (Costo dei tagliandi da 25 a 35 euro).

Il 23 AGOSTO RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA Da un divertissement all’altro, si continuerà a ridere ma cantando in puro stile “arboristeria” con il Maestro Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana, in scena al Teatro dei Templi sabato 23 agosto. Un gradito ritorno, pregustato dalla recente ospitata a Sanremo – quando il Maestro del clarinetto ha ricordato le celebri mozzarelle della zona – dell’inconfondibile ensemble dallo stile contagioso e travolgente creato da Arbore e con cui, da oltre vent’anni, lo showman conquista il mondo da un’estremità all’altra. Il nuovo spettacolo sarà ancora grande show (dalle canzoni napoletane ai grandi successi televisivi a quelle sonorità che Arbore chiama le canzoni della memoria) con escursioni verso le musiche del sud del mondo. Un coinvolgente viaggio nella musica di tutti i tempi, partenopea e non solo, riletta con originali contaminazioni tra sonorità e ritmi rock, blues, country, reggae, arricchito dall’intrattenimento puro nel solco dei suoi cult tormentoni lanciati con “Quelli della notte” e “Indietro Tutta”. Alla sua originalissima rilettura del repertorio classico partenopeo, infatti, si aggiungeranno come sempre i brani che hanno fatto la storia del suo successo, sia radiofonico che televisivo, il tutto condito da una buona dose di ironia come si conviene allo stile “Arboristeria”. I biglietti per la data, fissata per sabato 23 agosto, sono disponibili da domani, giovedì 17 aprile, in prevendita.(Costo dei tagliandi da 35 a 55 euro).

INFO UTILI La date sono a cura di Anni 60 Produzioni. Per informazioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

LASCIA UN COMMENTO