Paccomatto, la mossa vincente, presentazione giovedì 14 a Palazzo di Città.

0
250

CAPOVOLTI Cooperativa Sociale, con il Patrocinio di Banca Popolare Etica e del Comune di Salerno, presenta l’iniziativa PACCOMATTO, LA MOSSA VINCENTE, per sensibilizzare la comunità al contrasto delle discriminazioni delle persone con disabilità mentale e per sostenere l’inserimento lavorativo di persone con fragilità. Saranno presenti: Gaetana Falcone, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Salerno Francesco Napoli, Presidente CAPOVOLTI Coop. Sociale Nicola Merola, Responsabile Salute Mentale Consorzio La Rada PACCOMATTO è il regalo di Natale proposto e sostenuto da Cooperativa Sociale CAPOVOLTI buono e solidale, realizzato presso la nostra azienda agricola e che contiene i prodotti realizzati grazie all’inserimento lavorativo di persone con disabilità mentale.

CAPOVOLTI, dal 2013 è una realtà produttiva e di accoglienza, eccellenza della provincia di Salerno, dove sono ospitate ed accompagnate oltre venti persone con disabilità mentale. Presso l’Azienda Biologica Sociale si produce oggi olio extravergine biologico (Certificato ICEA), miele millefiori di alta qualità e confetture di fragola. PACCOMATTO è una iniziativa che consente di sostenere l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità mentale, di valorizzare e promuovere i prodotti locali e di sensibilizzare al contrasto dello stigma nei confronti delle persone con fragilità. CAPOVOLTI Cooperativa Sociale nasce nel 2014 dall’esperienza di Progetto Capovolti, con il sostegno di Fondazione CON IL SUD e promosso da una rete di dodici partner tra istituzioni, enti, associazioni e cooperative sociali del territorio.

“PACCOMATTO è l’ultima esperienza di inclusione e contrasto allo stigma nata all’interno della programmazione e delle attività della nostra Cooperativa Sociale – spiega Francesco Napoli, Presidente Cooperativa Sociale CAPOVOLTI. È un modo per valorizzare il lavoro di un interno anno di tutte le socie e i soci, in particolar modo quelle e quelli con svantaggio e fragilità mentale. I prodotti contenuti nel nostro pacco matto sono il frutto del loro lavoro e di uno staff di tecnici e professionisti di grande valore umano e professionale. Oggi la nostra Azienda Agricola Sociale Biologica produce un olio di altissima qualità, apprezzato in tutta Italia. PACCOMATTO vuole essere una occasione per un regalo solidale e di qualità, ma anche l’occasione per ricordare a tutte e tutti la condizione di esclusione e sofferenza delle persone con disabilità mentale e delle loro famiglie – prosegue Francesco Napoli. L’impoverimento dei servizi, la scarsità di risorse economiche e l’erosione dei livelli minimi di assistenza stanno generando profondi disagi a cui dobbiamo dare risposte concrete. L’Impresa Sociale, la professionalizzazione e l’inserimento lavorativo, l’accompagnamento verso l’autodeterminazione di vita e il contributo alla comunità locale credo siano le componenti di un percorso che credo sia l’unico che possa dare risultati in termini di miglioramento della qualità della vita e di riscatto delle persone con fragilità mentale, stando attenti ad evitare pietismi o, peggio, sfruttamento – conclude Napoli”.

LASCIA UN COMMENTO