Ordinanza del Sindaco: divieto di accendere fuochi d'artificio, nonchè di dar fuoco a carta e cartone.

0
267

viaromacapodannoinpiazza2013Il Sindaco f.f di Salerno Vincenzo Napoli ordina, nel periodo dal giorno 31 dicembre 2015 al giorno 6 gennaio 2016, il divieto, su tutto il territorio comunale, in luoghi sia pubblici che privati, di accensione, lancio e sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e articoli pirotecnici similari, fatto salvo gli utilizzi autorizzati ai sensi e per gli effetti delle norme vigenti.

Limitatamente agli articoli pirotecnici di libero commercio, è consentito l’uso unicamente in zone isolate e comunque a debita distanza da persone e animali, fermo restante il divieto all’interno ed in prossimità di scuole, ospedali, uffici pubblici, luoghi di pubblico e in tutte le vie e/o piazze affollate.

La violazione alla presente ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative di cui all’art. 7 bis del D. lgs 267/2000, con importo compreso tra € 25,00 e € 500,00 , il sequestro del materiale utilizzato o illecitamente detenuto e successiva confisca ai sensi dell’art. 13 e 20 della legge 689/1981 e ss.mm.ii. , fatte salve ulteriori sanzioni amministrative e/o penali previste per legge.

Ordinanza di divieto conferimento carta e cartone – 31 dicembre 2015

È fatto divieto giovedì 31 dicembre 2015, per ragioni di sicurezza, di effettuare il conferimento della carta e del cartone da parte delle utenze domestiche ricadenti sull’intero territorio cittadino dalle ore 20.00 alle ore 04.00 del giorno seguente, così come è vietato il conferimento della carta e del cartone da parte delle utenze domestiche e commerciali ricompresse nell’area cd. “movida” e precisamente nel perimetro tra Piazza Flavio Gioia, Via dei Mercanti, Via Einaudi e via Lungomare Trieste nel tratto compreso tra Piazza Flavio Gioia e fino alla via G. Verdi, il giorno 1° gennaio 2016 dalle ore 06.00 alle ore 08.00.
Gli uffici pubblici e/o privati, imprese di pulizia, studi professionali, artigiani, esercizi commerciali, debbono effettuare il conferimento della carta e del cartone entro le ore 13.30 del giorno 31 dicembre 2015 al fine di consentire alla Salerno Pulita di effettuare la raccolta nel pomeriggio di giovedì 31 dicembre 2015.
Ogni violazione della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria di € 500,00 prevista dall’art. 3 della Legge n. 94/2009, salva diversa sanzione prevista da specifiche disposizioni regolanti la materia.

LASCIA UN COMMENTO