OrchestranDo, musica d’insieme al Museo Archeologico di Salerno sabato 8, lezione gratuita di strumenti e giochi didattici con le sette note.

0
54

yamaha_euroflyer_a5_ITALIAN.inddFiato alle trombe. Ma anche ai flauti e clarinetti. Al Museo Archeologico Provinciale di Salerno arriva OrchestranDo. Il prossimo sabato 8 novembre alle ore 18.00 i bambini potranno condividere un’esperienza molto particolare a suon di note.

Le sale del Museo di Via San Benedetto si trasformeranno in una grande sala prova, dove i piccoli ospiti potranno sperimentare l’uso di diversi strumenti musicali, giocando ad indossare gli abiti di veri orchestranti sotto la direzione dei maestri Antonello Pastore e Federico De Santis.

Brani classici e moderni, world music e pop ma soprattutto un’esperienza di musica d’insieme che coinvolgerà anche i genitori.

In particolare i bambini potranno sperimentare le proprie individualità strumentali in un contesto collettivo, e fare conoscenze musicali nei vari generi in relazione alle loro specifiche esigenze ed aspirazioni.

Il progetto, realizzato da Yamaha OrchestranDo in collaborazione con Fonderie Culturali, si basa proprio sul metodo didattico americano “Essential Element 2000”, che prevede l’insegnamento degli strumenti attraverso l’esperienza più gratificante: la musica d’insieme.

Lo studio collettivo in orchestra è determinante non solo per la crescita della “musicalità” dei bambini, ma contribuisce anche a sviluppare un forte senso di socialità aumentando la loro capacità di aggregazione e di concentrazione, e contribuendo a sviluppare il loro quoziente intellettivo, la percezione sensoriale e la creatività.

Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno
Date: sabato 8 novembre 2014, dalle ore 18.00
Costi: Lezione gratuita di strumenti musicali
Info e prenotazione: tel: 089/231135 – mail info@museoarcheologicosalerno.it

LASCIA UN COMMENTO