Natale a Salerno, Presepe vivente a Mercatello.

0
57

SSA41264L’Associazione culturale “Tutto&Arte” ritorna  a Mercatello   con la la VIII  edizione del Presepe vivente nei  giorni 25, 26 , 28  dicembre  2013  e 5 ,  6 gennaio 2014 (ore 19,00- 21,30), presso il Parco sito in via Fornari, nel quartiere di Mercatello, (stazione Metropolitana ) manifestazione sempre più fortemente voluta e condivisa dal sindaco De Luca e dall’amministrazione comunale.

La caratteristica del presepe è ormai nota a tutti: infatti si tratta di un presepe vivente recitato, dove ogni personaggio rappresenta e  racconta se stesso con una  presenza scandita da un tempo  storico  ambientato in un mondo lontano , ma che ci riporta alla quotidianità con la figura della zingara   nel ruolo di narratrice della “natività”.

Si tratta di un’iniziativa che come sempre mira a coinvolgere tutto il quartiere, nonché la città.

Un presepe ovviamente rigorosamente povero, ambientato quindi nell’anno zero,  che

quest’anno 8^ edizione del presepe,  con oltre 70 figuranti  .

SSA41275Le curiosità sul presepe sono sempre raccontante da ciascun personaggio con  una  narrazione da ascoltare sotto la capanna,  guidata dalla animatrice  numero uno di questo Presepe , Carla  Gliorio, e  dall’ infaticabile   Sergio Galderisi nel  ruolo di S. Giuseppe, unitamente a Marina  e Mario  Capacchione , alla famiglia Citro e  a tutti  gli amici del gruppo  che da anni  organizza  questa  suggestiva rappresentazione.” Ogni anno, tra le tante difficoltà, cerchiamo di dare ai nostri visitatori una piccola novità affinchè possa diventare, la loro visita al presepe, una buona abitudine natalizia- sostiene  Carla Gliorio-  in quanto l’’obiettivo dell’Associazione è la condivisione di un momento così sentito per le persone , come il Natale.

All’interno del “villaggio” ricreato, le persone possono incontrarsi, confrontarsi e gustare un pezzo di focaccia (offerto gratuitamente) e del buon vino.
 Per il 5 ed il 6 è previsto l’arrivo dei re Magi  che   calati nella modernità del trasporto salernitano, arriveranno non più a cavallo, o  sui cammelli,   ma in metropolitana, come tutti i turisti : Anche  gli animalisti sono stati  accontentati  e  speriamo  che  questa volta vadano in visita al presepe  di Mercatello anche loro , senza  striscioni di protesta ma  con una   condivisa partecipazione.

Gilda Ricci.