Natale, Gesù è il vero dono, la lettera di Monsignor Moretti.

0
262

S.E. Mons. Luigi Moretti ha redatto la lettera per Natale indirizzata all’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno.

“Natale: il vero dono è Gesù” è il titolo della profonda riflessione che opera l’Arcivescovo partendo dalla consapevolezza che paradossalmente proprio “l’aria di Natale” che si inizia a respirare in questi giorni rischia di distrarci dal vero significato della festa: la nascita di Gesù, il figlio di Dio che si è fatto uomo per noi.

Infatti afferma lucidamente l’Arcivescovo che “tutto sembra voler risvegliare un desiderio di qualcosa che manca alla nostra gioia. Ma il presepe sostituito da un finto paesaggio invernale senza Gesù è solo una nuvola di fumo, un’attesa fondata sul nulla, l’illusione di una società buona ma, in verità, buona solo per un giorno”

La solitudine dell’uomo si sconfigge non con l’illusione offerta dall’effimero, ma dalla consapevolezza che l’aria di Natale è l’Avvento che prepara l’arrivo di un fratello che ci ama immensamente ci chiede di essere accolto.

Tuttavia il Santo Natale non è la sola e mera accoglienza di un amico, bensì di un amico che è il Salvatore e che a Sua volta invita a scambiarci doni come fratelli che lo hanno realmente incontrato. Da qui una serie di “suggerimenti” che Monsignor Luigi Moretti offre all’attenzione dei fedeli e di tutti gli uomini di buona volontà. Sono i doni dell’amore paziente, caritatevole, benigno e che dà la stura alla gara dell’amarsi vicendevolmente.

La Lettera si conclude con un augurio e un pensiero alla Madonna, icona del dono della vita.

LETTERA VESCOVO NATALE 2018

LASCIA UN COMMENTO