Con "Muoversi in Campania" il vademecum della viabilità per chi va in vacanza

0
43

L’Assessorato ai Trasporti e Viabilità della Regione Campania informa che anche quest’anno “Muoversi in Campania” – il centro servizi di infomobilità gestito dall’Acam (Agenzia campana per la mobilità sostenibile), in collaborazione con Aci Italia – fornirà una serie di informazioni dedicate all’esodo estivo su traffico e cantieri, una sorta di vademecum della viabilità, utile ai campani che partono per le vacanze e a chi invece ha scelto la nostra regione come meta turistica.

Grazie alle numerose e qualificate fonti ufficiali di informazione con cui è costantemente in contatto – polizia stradale, Anas, Autostrade Meridionali, Tangenziale di Napoli, polizie municipali, aziende di trasporto pubblico locale su ferro e su gomma, capitanerie di porto, società di gestione dell’aeroporto di Capodichino (Gesac) – “Muoversi in Campania” fornirà in tempo reale tutti i giorni una mappa aggiornata della situazione della viabilità e della mobilità regionale (trasporti stradali, ferroviari, marittimi e aerei) e dei cantieri in corso, grazie a notiziari audio e video, sito web (www.muoversincampania.it) e pagina Facebook (Muoversi in Campania).

“Muoversi” è dotato anche di una serie di telecamere che consentono di monitorare i punti più critici della viabilità urbana ed extraurbana in tempo reale.

Il vademecum della viabilità di “Muoversi in Campania” per l’esodo estivo 2014

Per l’esodo estivo del 2014, “Muoversi in Campania”, incrociando le previsioni dei flussi di traffico sulle principali arterie per le vacanze, rileva un unico bollino nero nella mattina di sabato 9 agosto. I fine settimana caratterizzati dal bollino rosso sono invece quelli della prima metà di agosto, per il traffico diretto verso le mete estive, mentre la seconda metà del mese e il primo week-end di settembre saranno caratterizzati da flussi più intensi in direzione delle città.

Divieto di circolazione sulle arterie extraurbane per i mezzi pesanti nei fine settimana del mese di agosto in diverse fasce orarie (dettagli sul sito).

Questo, invece, l’elenco dei cantieri che resteranno attivi nella regione nel periodo dell’esodo estivo:
– sulla Tangenziale di Napoli, dalle ore 23.00 di oggi alle 6.00 di domani, è chiuso lo svincolo Pozzuoli/via Campana, in ingresso, in direzione Capodichino;

– sull’A3 Napoli-Salerno, dalle ore 22.00 del 4, 5, 6, 7 e 8 agosto alle 6.00 dei giorni successivi, è chiuso il tratto compreso tra gli svincoli Torre del Greco e Torre Annunziata nord, in entrambe le direzioni;

– sulla SS18 Tirrena Inferiore, fino all’8 agosto, nella fascia oraria 8.00-18.00, esclusi i giorni festivi e prefestivi, è attivo il restringimento di carreggiata, tra la variante di Battipaglia e la variante di Ponte Barizzo, in tratti saltuari;

– sulla SS19 delle Calabrie, senso unico alternato tra Casalbuono e l’innesto con la SS585 Fondo Valle del Noce;

– sulla SS7 Appia, chiuso il tratto compreso tra la variante di Venticano e Passo Serra, in entrambe le direzioni, i veicoli diretti a Benevento, sono deviati sulle strade provinciali 11, 56, 243 e 66.

I veicoli di peso superiore alle 7 tonnellate, ad eccezione degli autobus, in direzione area industriale di Torre le Nocelle, dovranno uscire al km 301,750 della strada statale 7 “Appia”, proseguire lungo le strade provinciali “ex SS 371”, 243 e 66. Percorso inverso per i veicoli diretti ad Avellino;

– sulla SS18 Tirrena Inferiore, nella fascia oraria 7.30-18.00, esclusi i giorni festivi e prefestivi, senso unico alternato, in tratti saltuari, tra il bivio per Paestum e la località Omignano.
“Anche quest’anno – spiega l’assessore ai Trasporti e Viabilità della Regione Campania Sergio Vetrella – grazie al nostro centro servizi, i cittadini campani che andranno in vacanza e i turisti che verranno a visitare i nostri territori avranno a disposizione un utile vademecum su traffico, cantieri e mobilità, aggiornato in tempo reale, per rendere più agevoli i loro spostamenti.

“Un servizio che si potenzia di anno in anno e che nei prossimi mesi diventerà parte di un grande sistema di ‘trasporto intelligente’ che – oltre che coordinare e mettere sotto controllo tutti i flussi di traffico regionali – moltiplicherà i siti di informazione sulla mobilità della nostra regione, migliorando la qualità dei servizi offerti agli utenti e quindi anche puntualità e completezza delle news sui trasporti”, conclude Vetrella.

LASCIA UN COMMENTO