Mostra della Minerva, inaugurazione venerdì 12.

0
610
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Si terrà da venerdì 12 a domenica 14 aprile, presso la Villa Comunale di Salerno, la XIX edizione della “Mostra della Minerva. Piante rare e quanto fa giardino”, tradizionale appuntamento florovivaistico inserito nel cartellone degli eventi della primavera salernitana.

Il taglio del nastro è in programma venerdì 12 aprile alle ore 15.00.

La 19esima edizione della Mostra della Minerva ha inizio. Da venerdì 12 fino a domenica 14 aprile presso la Villa Comunale di Salerno sarà possibile immergersi nei profumi, colori ed atmosfere di un insieme di eventi tutti dedicati al verde. Un appuntamento fisso dal sapore di primavera dedicato ai numerosi vivaisti, appassionati, neofiti del giardinaggio e specialisti del settore ma anche ai tanti salernitani e non, curiosi e amanti della natura.

La mostra, organizzata dall’associazione Hortus Magnus con il Patrocinio del Comune di Salerno propone l’allestimento di oltre 100 stand e tanti laboratori e dimostrazioni. Si comincia con il workshop di venerdì 12 alle ore 15 a cura di Maria Rita Stirpe incentrato su “Illustrazione e tecnica dell’acquerello botanico”. A seguire sabato 13 alle ore 16 con il laboratorio di Ikebana Sogetsu. Numerose saranno le iniziative in programma, tra cui visite guidate e degustazioni di tisane e liquori. Presenti anche concorsi come la “Gara tra gli espositori 2019: professionalità e creatività nell’allestimento”, giunta alla sua nona edizione. Il vincitore della competizione sarà premiato domenica 14 aprile alle 12.30.

Una mostra tutta dedicata al vivere a contatto con la natura ma anche “un’occasione lavorativa utile a sostegno del faticoso impegno dei vivaisti, che crea opportunità di rapporti tra i piccoli produttori, le aziende, le istituzioni e le comunità” così come dichiara la presidente dell’associazione Hortus Magnus Clotilde Baccari Cioffi.

Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli descrive la mostra come “un evento atteso ed elegante”. Non solo: la fascia tricolore ha anche annunciato “il progetto per un nuovo spazio che andrà ad arricchire il Giardino della Minerva. Un altro pezzo di terreno che diventerà il “giardino dei veleni” in cui verranno coltivate erbe officinali secondo la tradizione della Scuola Medica Salernitana”, ha concluso Napoli.

 

LASCIA UN COMMENTO