Minori, inaugurazione nuovo acquedotto comunale il 12 e 13 dicembre.

0
28

manifesto dell'acquaDal Sindaco di Minori Andrea Reale riceviamo e pubblichiamo.

L’acqua è un elemento di vita, un diritto primario e inviolabile per ciascun essere umano. Essa non ammette alcuna forma di appropriazione privata, ma richiede anzi un assiduo intervento pubblico per garantirne l’accessibilità a tutti in condizioni di assoluta sicurezza e salubrità.

Sulla base di queste premesse l’Amministrazione Comunale ha intrapreso, tra le sue primissime iniziative, il rifacimento di una rete idrica fatiscente e malsana. Con la conclusione dell’opera, oggi la popolazione di Minori è certa di bere ed utilizzare un’acqua pulita, priva di contaminazioni ed erogata con regolarità e senza sprechi.

E’ il segno di una ritrovata efficienza nella gestione dei servizi pubblici, ma anche di una oculata gestione di risorse che (come è noto) si vanno sempre di più assottigliando.

E’ quindi con soddisfazione, ma anche con una punta di orgoglio, che ho il piacere di annunciare alla cittadinanza la inaugurazione del nuovo acquedotto con una cerimonia che si terrà presso l’aula consiliare nelle mattine dei giorni 12 e 13 dicembre dalle ore 9.30, unitamente ad una conferenza/dibattito sul tema dell’acqua pubblica cui i cittadini sono invitati a partecipare.

AI termine degli incontri sarà possibile visitare i nuovi impianti, con l’accompagnamento e la guida di tecnici ed esperti in materia. In particolare, i più giovani avranno modo di conoscere e di verificare quali attività presuppongano e quanta attenzione richiedano gesti quotidiani anche semplici, come l’uso dell’ acqua di casa.

Nella convinzione che le risorse di Minori vadano salvaguardate e difese nell’interesse di tutti, rinnovo l’invito a che tutti, parimenti, ne assumano la responsabilità.

Andrea Reale, Sindaco di Minori.