Mille voci, un solo canto, Salerno capitale dei cori dal 5 all'8 novembre.

0
118

conf_stampaPresentata stamane presso il Comune di Salerno la sesta edizione del Salerno Festival, il grande evento corale che si svolgerà dal 5 all’8 novembre prossimi a Salerno e in alcune città e borghi della Campania.

L’iniziativa è stata illustrata dall’Assessore alla Cultura Ermanno Guerra, dal responsabile Feniarco per il Salerno Festival Marco Fornasier e il Presidente dell’Associazione regionale Cori Campania Vicente Pepe.

43 formazioni corali si esibiranno in oltre 20 concerti proponendo un repertorio misto: dal canto lirico alle melodie pop italiane e internazionali, dal popolare nazionale al gospel, dalla polifonia profana ai brani sacri. Tutti i concerti saranno a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Il Salerno Festival è organizzato da Feniarco, Federazione Nazionale Italiana delle Associazioni Regionali Corali in collaborazione con Arcc, Associazione Regionale Cori Campani e il sostegno del Comune di Salerno, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e la collaborazione di Provincia di Salerno, Camera di Commercio di Salerno, Salerno Mobilità, la Società di Gestione del Castello di Arechi, Enoteca provinciale di Salerno e Unitalsi.
IMG_cori_1I CORI

43 cori iscritti (per un totale di 1.300 tra cantori, direttori e accompagnatori) provenienti dalla Calabria, dalla Campania, dal Lazio, dall’Umbria, dall’Emilia Romagna, Veneto, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia che si esibiranno a Salerno, Costiera Amalfitana (Vietri, Amalfi, Atrani, Cava de’ Tirreni), Costiera cilentana (Agropoli) e Napoli.

 

 

IL PROGRAMMA

Giovedì 5 novembre alle 21.00, nell’Auditorium del Grand Hotel Salerno, la prima delle tre maratone corali con la performance di dieci cori; venerdì 6 novembre, dalle 19.00, otto concerti sul territorio mentre sabato 7 novembre sarà una giornata piena di canto corale: al mattino, alle 10.00, quattro concerti aperitivo in Palazzo di Città, Palazzo della Provincia, Camera di Commercio e Castello di Arechi.
Alle 12.00 si svolgerà la sfilata dei cori per il centro di Salerno che culminerà con il raduno in Piazza Portanova dove tutti i partecipanti si esibiranno in un canto comune.
Al pomeriggio, a partire dalle 16.00, i concerti in città (Chiesa della Santissima Annunziata, Palazzo di Città, Chiesa di San Giorgio, Palazzo Sant’Agostino, Museo Diocesano, Arco Catalano, ex Chiesa di Sant’Apollonia, Duomo di Salerno) e ben due maratone corali, alle 16.00 e alle 21.00 in Teatro Augusteo.
Domenica 8, infine, i cori terranno un concerto aperitivo al Castello di Arechi e animeranno le celebrazioni religiose in alcune chiese del centro storico di Salerno e a Cava de’ Tirreni.
IMG_cori_4FRIJENN CANTANN IN CITTA’

Dopo il successo delle scorse edizioni, anche per il 2015 sarà riproposto a Salerno il “Frijenn Cantann… il canto è libero!”: in spazi di diversa natura, dai negozi alle case private, dall’ostello alle chiese, dai bar ai chiostri, dalle salumerie storiche agli atri di palazzi, sarà possibile per i cori del Salerno Festival cantare liberamente durante tutta la giornata di sabato 7 novembre, in una sorta di improvvisazione, di canto spontaneo.
I CORI PARTECIPANTI

La Vallée du Cervin di Antey-Saint-André (AO) diretto da Alex Danna
Associazione Musicale Incontrocanto di Ardea (Rm) diretto da Emanuela Della Torre
Corale Polifonica di Arsoli (Rm) diretto da Patrizia Conti
Coro Pina Elefante di Atrani (Sa) diretto da Anna Bottone
Hirpini Cantores di Avellino diretto da Carmine D’Ambola
Coro Overjoyed di Baronissi (Sa) diretto da Sergio Avallone
Nausicaa Choir di Baronissi (Sa) diretto da Giuseppe Lazzazzera
Coro Polifonico di Bracciano (Rm) diretto da Massimo Di Biagio
Corale Flos Carmeli di Caivano (Na) diretto da Giuseppe De Domenico
Coro giovanile Nova Vox Aurea di Castrovillari (Cs) diretto da Agnese Bellini
Polifonica Metelliana di Cava de’ Tirreni (Sa) diretto da Carmine D’Ambola
The Overtones di Cava de’ Tirreni (Sa) diretto da Abramo Silvestro
Coro Modigliani di Cercola (Na) diretto da Lucia Mazzone
Coro Eufonia – Ensemble Corale NouKria di Fisciano (Sa) diretto da Milva Coralluzzo e Genny Strianese
Associazione Culturale Armònia di Frattamaggiore (Na) diretto da Giuseppe Monetti
I Cantori del Borgo di Merano (Bz) diretto da Raffaele Borzaga
Corale Giubileo di Napoli diretto da Filomena Scala e Massimiliano Sebastiano
Corale Polifonica DominiCantus di Barra (Na) diretto da Vincenza D’Ambrosio
Coro Polifonico Flegreo di Napoli diretto da Nicola Capano
Coro Polifonico Santa Caterina a Chiaia di Napoli diretto da Marco Scialò
Coro di voci bianche IRIS & Coro giovanile Voicing di Nocera Inferiore (Sa) diretti da Genny Strianese
Voci del Frignano di Pavullo nel Frignano (Mo) diretto da Roberto Soci
Kantika vocal ensemble di Pellezzano (Sa) diretto da Raffaella Scafuri
Coro Stone Eight di Perugia diretto da Alberto Bustos
Coro Polifonico San Paolo di Reggio Calabria diretto da Carmen Cantarella
ACR Chorus di Roma diretto da Antonino D’Amico
APCT – Nonsolocoro di Roma diretto da Paula Gallardo
Coro dell’Angolo di Roma diretto da Alessia Calcagni
Coro Polifonico Ostia Antica di Sant’Aurea di Roma diretto da Guglielmo De Santis
Il Coro del Lunedì di Roma diretto da Cesare Pocci
Coro Armonia di Salerno diretto da Vicente Pepe
Coro Giovanni Paolo Secondo di Salerno diretto da Michele Marzana
Coro Pop di Salerno diretto da Ciro Caravano
Daltrocanto di Salerno diretto da Patrizia Bruno
Il Calicanto di Salerno diretto da Silvana Noschese
Pop Cor di Salerno diretto da Patrizia Bruno
T’Incanto di Salerno diretto da Antonella Zito
Coro Amici della Musica di Sant’Arsenio (Sa) diretto da Viviana Palladino
Coro Voci Rosa di Santa Maria di Castellabate (Sa) diretto da Filomena Abate
Bachmann Choir di Tarvisio (Ud) diretto da Alberto Busettini
Coro scolastico Cuorincoro di Torchiara (Sa) diretto da Luigia Carlone
Corale Femminile Giuseppe Verdi di Venezia diretto da Francesca Seri
Gruppo vocale femminile Vesela pomlad di Villa Opicina (Ts) diretto da Andreja Štucin Cergol

LASCIA UN COMMENTO