"Miei cari figli, vi scrivo", la scrittrice moldava Lilia Bicec ospite ad Eboli.

0
81

Il Centro Yalla di Eboli – Servizio Regionale di Mediazione Culturale organizza un incontro con la scrittrice moldava Lilia Bicec in occasione della presentazione del suo libro “Miei cari figli, vi scrivo” edito da Einaudi.

Una raccolta di lettere, la maggior parte delle quali scritte ma non spedite, di questa donna che, nel 2000, ha lasciato tutto, paese, famiglia e lavoro (giornalista per giornali e radio) per emigrare in Italia in cerca di un futuro, per sé, ma soprattutto per i suoi due figli.

La storia di una donna che è quella di tante donne che affidano ad un viaggio verso l’ignoto il loro destino e quello dei loro cari.

L’incontro si terrà sabato 29 marzo presso la Sala San Lorenzo ad Eboli alle ore 17.30.

Interverranno Sara Cotugno del Servizio Regionale di Mediazione Culturale Yalla, Liberato Martucciello, Assessore alle Attività Culturali ed Annarita Bruno, Assessore alle Politiche Sociali.

A moderare l’incontro sarà Flavia Falcone, Responsabile URP del Comune di Eboli e sarà previsto anche un reading di letture dal libro a cura di Azzurra Liliano.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Centro Yalla Eboli, in via U. Nobile, Palazzo Massaioli 2^ piano o chiamare al 338.5387403.

 Il Centro Yalla di Eboli – Servizio Regionale di Mediazione Culturale  organizza un incontro con la scrittrice moldava Lilia Bicec in occasione della presentazione del suo libro “Miei cari figli, vi scrivo” edito da Einaudi.

Una raccolta di lettere, la maggior parte delle quali scritte ma non spedite, di questa donna che, nel 2000, ha lasciato tutto, paese, famiglia e lavoro (giornalista per giornali e radio) per emigrare in Italia in cerca di un futuro, per sé, ma soprattutto per i suoi due figli.

La storia di una donna che è quella di tante donne che affidano ad un viaggio verso l’ignoto il loro destino e quello dei loro cari.

L’incontro si terrà sabato 29 marzo presso la Sala San Lorenzo ad Eboli alle ore 17.30.

Interverranno Sara Cotugno del Servizio Regionale di Mediazione Culturale Yalla, Liberato Martucciello, Assessore alle Attività Culturali ed Annarita Bruno, Assessore alle Politiche Sociali.

 A moderare l’incontro sarà Flavia Falcone, Responsabile URP del Comune di Eboli e  sarà previsto anche un reading di letture dal libro a cura di Azzurra Liliano.

 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Centro Yalla Eboli, in via U. Nobile, Palazzo Massaioli 2^ piano o chiamare al 338.5387403. – See more at: http://www.comune.eboli.sa.it/dettagli.aspx?c=1&sc=8&ssc=&id=48&tbl=eventi#sthash.azTqQuJK.dpuf

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO