Mercato auto, giugno positivo.

0
29

Nel mese di giugno 2014, le nuove immatricolazioni di autovetture sono aumentate del 4,5%, perseguendo una tendenza al rialzo iniziata dieci mesi fa. Tuttavia, le nuove immatricolazioni hanno rappresentato un totale di 1.189.143 unità, che è il secondo più basso  livello raggiunto in un mese di giugno da quando ACEA ha iniziato la serie nel 2003 con l’UE allargata. Nel primo semestre, la domanda di nuove immatricolazioni di autovetture pari a 6.622.996 unità, pari al 6,5% in più  rispetto ai primi sei mesi del 2013.

Nel mese di giugno, la Germania è stato l’unico grande mercato a ridursi (-1,9%).

Negli altri paesi, la crescita è variata dal 2,5% in Francia, del 3,8% in Italia, 6,2% nel Regno Unito e del 23,9% in Spagna, portando ad una ripresa del 4,5% nella regione. Da gennaio a giugno, la crescita ha prevalso nei principali mercati, raggiungendo il 2,4% in Germania, del 2,9% in Francia, 3,3% in Italia, 10,6% nel Regno Unito e del 17,8% in Spagna.

Nel complesso, la domanda di auto nuove è stato superiore del 6,5in EU rispetto al primo semestre dello scorso anno.

La Fiat 500 rimane la più immatricolata in Europa nel Segmento A, buone performane anche per Panda e 500L. Continua il trend positivo per Jeep.

LASCIA UN COMMENTO