Marte, gli appuntamenti della settimana, Bansky does New York e Denise.

0
53

Banksy Does New YorkInizia questa settimana, eccezionalmente di giovedì, MARTEMOVIE, il nuovo ciclo con cui il Centro culturale di Cava de’ Tirreni apre i suoi Space al Cinema. Per la prima delle tre rassegne in programma, “Altri mondi”, a cura di Antonio Majorino e incentrata sul genere documentario ‘ai confini della realtà’, è in programma domani, giovedì 29, “Banksy Does New York” diretto da Chris Moukarbel.

Il documentario, prodotto da HBO, ripercorre il mese di follia creatosi nella Grande Mela quando, nell’ottobre del 2013, lo sfuggente street artist britannico conosciuto come Banksy annunciò di voler disseminare la città con la sua arte, un pezzo al giorno, scatenando una caccia al tesoro di 31 giorni sia sul web sia per le strade.

Il percorso dello spettatore non si dipana semplicemente a New York, bensì in un “mondo nel mondo”: nella metropoli stratificata, si seguono le tracce delle opere del noto artista (uno dei maggiori esponenti della street art mondiale), persino di quelle effimere, distrutte o cancellate.

La proiezione inizierà alle 21, ingresso 3 euro.

Venerdì 30 ottobre (ore 21.30 MARTE CAFFÈ, ingresso libero), invece, tocca a Denise esibirsi al Caffè, eletto ritrovo giovanile del salotto culturale, per il secondo “LIVE SU MARTE”, il nuovo tracciato nell’universo musicale promosso in partnership con Freak Out ed Equinozio Eventi.

denise-chitarra-768294La voce salernitana, all’anagrafe Denise Galdo, propone un live acustico svuotato al minimo, delicato, in cui si avvale della fresca e validissima presenza di due nuovi elementi: Francesco De Simone alla chitarra e alla voce e Fulvio Di Nocera al contrabbasso.

L’intento del trio è quello di giocare con alcuni dei brani tratti dai primi due album dell’artista: “dodo,do!” (2010), dodici tracce pop-folk dagli arrangiamenti sognanti, distinti dall’uso di strumenti particolari come autoharp, theremin, harmonika, toy piano, e “Uninverse” (2012), che si avvale della produzione artistica di Roberto Vernetti, Cristian Milani e Michele Clivati, con il costante supporto della distribuzione da parte di Alkemi records/Ala Bianca.

Si cambia registro sabato sera (ore 22) con un nuovo appuntamento nell’ambito di “Mars fever”, la rassegna di djset tematici ispirata alla “febbre marziana”, ovvero a quella maniacale attenzione che gli artisti pongono da due secoli sul pianeta più affascinante e studiato di sempre.

Esaurito il primo ‘Volume’ dedicato al rock, nel prossimo mese i dj spiegheranno con i propri dischi in che modo il funk hanno interpretato il pianeta Marte.

Ad aprire il nuovo rotating dJset Antonico Settanta, da sempre presente nella scena musicale black salernitana come selecta Funk, beatmaker del collettivo Funky Pushertz e membro fondatore del Cafardo Energizer e Dint Movement Salerno. L’ingresso è libero.

FotoMarteCaffè_vPer tutta la settimana, inoltre, sono sempre visitabili le esposizioni in Mostra nella Gallery 1st floor – Eliana Petrizzi/Tenerezza per le Ombre, fino al 22 novembre – e in Sala Contemporanea – Sergio Fermariello/ la personale, fino al 4 novembre. Ingresso libero.

Per informazioni: MARTE, 089 9485395 – 089 9481133, info@marteonline.com, www.marteonline.com, facebook.com/martemediatecaarteeventi. Il MARTE è in corso Umberto I, 137 – 84013 Cava de’ Tirreni (SA).

LASCIA UN COMMENTO