A Mandia (Ascea) torna la Festa degli Antichi Sapori

0
47

I giorni 18,19 e 20 agosto dalle ore 20:30, si svolgerà la Festa degli Antichi Sapori di Mandia (Ascea) dove sarà possibile degustare piatti tipici locali, come la pasta e fagioli che vede protagonista il famoso fagiolo di Mandia detto “Tabaccuogno”, gli antipasti di salumi tipici cilentani, fusilli al sugo, zuppa di castagne e fagioli di Mandia, freselle con pomodoro o fagioli, salsiccia di maiale alla brace, patatine fritte, pane fatto in casa con il forno a legna, dolci tipici ed il vino estratto direttamente dai vigneti locali.

Durante le tre serate, si potranno visitare le mostre sull’artigianato locale, sulla civiltà contadina di come si viveva una volta, mostre fotografiche, mostre di pittura e tante altre cose. Come tutti gli anni, viene allestito un piccolo palco scenico per le esibizioni teatrali basate sui testi del Prof. Carlo Scafuri.

La qualità dei prodotti offerti e l’accoglienza sono stati il miglior biglietto da visita per ottenere il successo che negli anni è andato sempre più crescendo. Il ricavato sarà destinato ad iniziative culturali, benefiche e di pubblica utilità, il 10% sarà devoluto ad altre realtà associative nel campo della ricerca e dell’assistenza a persone meno fortunate.

LASCIA UN COMMENTO