L'Università di Salerno ricorda Carlo Levi giovedì 10 al Teatro di Ateneo.

0
112

Carlo Levi SALERNO - Manifesto A3 Verticale-4-page-001Giovedi 10 dicembre in occasione della giornata dei diritti umani promossa dalla FILEF-federazione lavoratori emigrati e famiglie e dal Dipartimento di Scienze politiche sociali e della comunicazione dell’Università di Salerno dalle 9 alle 13 sarà celebrato il 40esimo anniversario dalla morte di Carlo Levi, scrittore-poeta-pittore-senatore della Repubblica-fondatore nel 1967 della stessa FILEF.

Salerno è tappa obbligata di analoghe celebrazioni che si sono tenute nei giorni scorsi a Sidney, Roma, Torino, Reggio Emilia e che dopo Salerno si svolgeranno anche a Matera , Bari e Montevideo. Carlo Levi infatti morì nel gennaio 1975 proprio mentre a Palazzo di città si svolgeva il 3° Congresso della Filef.

Giovedi nel Teatro dell’Università, sarà ricordata la sua grande umanità e il suo grande impegno a favore delle masse meridionali, con interventi di studiosi, cultori del cinema e giovani. La giornata sarà conclusa con un Concerto “Scenari d’opera” a cura di musicisti del Conservatorio di Musica di Salerno.

LASCIA UN COMMENTO