Lavoratori stagionali Costa d’Amalfi, operativo sportello ad Atrani.

0
294

Sarà operativo a partire da lunedì 3 aprile il punto di raccolta del patronato Enasc (Ente Nazionale di Assistenza Sociale ai cittadini), riferimento dei Lavoratori Stagionali Costa d’Amalfi.

L’Enasc ha risposto alla manifestazione d’interesse del Comune di Atrani per esercitare funzioni di assistenza e tutela e sarà presente tutti i lunedì dalle 10 alle 13 presso la sede del Centro Sociale Comunale di Atrani (piazzale Europa).

L’ANLS (Associazione Nazionale Lavoratori Stagionali) vuole in questo modo venire incontro alle esigenze di quanti, lavoratori stagionali e non, pensionati, dipendenti e cittadini presenti nell’intero comprensorio, abbiano bisogno di informazione, sostegno, consulenza, tutela e assistenza, anche per l’inoltro di pratiche previdenziali, sanitarie e socio-assistenziali. Un aiuto prezioso soprattutto in vista delle prossime scadenze fiscali, con la presentazione del modello 730/2017 ormai prossimo, che segue le iniziative messe in campo per dire no alla Naspi e a favore di una seria politica di destagionalizzazione turistica in grado di ovviare, almeno in parte, a quelle distorsioni del mercato del lavoro pagate a caro prezzo dai lavoratori e dalle loro famiglie.

Tutte le attività offerte da Enasc, lo ricordiamo, sono assolutamente gratuite per tutti quanti si recheranno ad Atrani, comune che anche quest’anno mette a disposizione i propri locali per promuovere la coesione sociale nell’intero territorio difendendo l’uguaglianza dei diritti dei cittadini. Info e contatti: Eva Anastasio 334 9846029 FB: Lavoratori Stagionali Costa D’ Amalfi

LASCIA UN COMMENTO