L'Asl Salerno celebra i 40 anni dei Consultori familiari.

0
39

asl-salernoL’Amministrazione Regionale, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, in occasione del quarantennale dell’istituzione dei consultori familiari, ha organizzato e promosso in tutta la regione, un programma di eventi dedicati, nella settimana dal 23 al 28 novembre.

L’ASL Salerno partecipa all’iniziativa di rilancio dei consultori con l’apertura straordinaria, in tutti e tredici i Distretti Sanitari, delle principali sedi consultoriali, il prossimo sabato 28 novembre, dalle ore 9 alle ore 13.

In tutte le sedi aperte, gli operatori saranno a disposizione per dare informazioni dettagliate sui percorsi di attività del consultorio familiare e sulle modalità di accesso, con particolare riferimento agli screening della sfera genitale femminile per la prevenzione dei tumori della cervice uterina e della mammella.

Sarà possibile effettuare, inoltre, un PAP TEST, dando la possibilità, in un giorno prefestivo, anche alle donne che lavorano o che non hanno potuto rispondere all’invito per altri motivi, di sottoporsi al test per la prevenzione del tumore della cervice uterina.

Visite ginecologiche con accesso programmato o diretto saranno erogate nei consultori di Nocera Superiore, Nocera inferiore, Battipaglia, Giffoni, Castiglione di Ravello, Cava de’Tirreni. In quest’ ultimo consultorio sarà possibile effettuare anche visite neonatologiche post-dimissione.

Nei consultori del Distretto Sanitario 64 (Eboli, Buccino, Campagna, Colliano) e del Distretto 68 (Giffoni) saranno offerte consulenze psicologiche e vaccinazioni antirosolia e antivaricella alle donne suscettibili in età fertile ed antipapillomavirus alle bambine ed adolescenti. Le vaccinazioni saranno praticate anche presso il consultorio di Pontecagnano-Faiano.

I consultori di Salerno, in collaborazione con l’Humanitas ed i Servizi sociali del Comune, scenderanno in piazza, in via Ulisse Abbagnano, di fronte piazza della Concordia.

Mediante l’allestimento di un’area ospitante anche due camper, verranno effettuate dalle 9 alle 19: visite ed ecografie ginecologiche e senologiche, pap test , sportelli ascolto adolescenti, violenza di genere e prevenzione delle dipendenze, anche da gioco. Sarà, inoltre, disponibile uno sportello informativo sulle vaccinazioni ed uno dedicato agli Stranieri Temporaneamente Presenti. Sarà possibile prenotare mammografie di screening e ritirare test per lo screening del colon retto. Per i bambini verrà allestito uno spazio a loro dedicato, con giochi, musica e clown.

Tra le altre iniziative poste in essere nella giornata di lunedì 23 novembre, l’inaugurazione delle attività consultoriali a Corbara, la presentazione del corso di accompagnamento alla nascita nel consultorio di Sarno. Mercoledì 25 novembre sono stati, invece, inaugurati a Nocera i corsi menopausa 2016.

Per informazioni dettagliate, i cittadini potranno contattare le Unità Operative Materno Infantili dei Distretti Sanitari di appartenenza.

LASCIA UN COMMENTO