Inaugurata personale di Fortunato Pugliese "Il Nudo" a Sala Consilina.

0
404

Si è inaugurata sabato 6 settembre, alle ore 19,00 presso la Sala d’Arte del Palazzo Marotta di Trinità di Sala Consilina la mostra personale dell’artista Fortunato Pugliese, intitolata “Il nudo”.

Venti opere che l’artista ha realizzato negli ultimi mesi, da maggio a settembre 2014.

Le opere ritraggono immagini di volti e corpi di donne, nella loro intimità e nei momenti di vita personale, senza trascendere nella volgarità, mettendo in evidenza con i colori e i toni la bellezza interiore della donna “..che è l’essenza della Vita del mondo” come ha dichiarato lo stesso artista. L’esposizione artistica resterà aperta fino a venerdì 12 settembre.

L’artista, nato ad Auletta 98 anni fa e trasferitosi da anni a Napoli, è stato allievo del maestro salernitano Giuseppe Avalloni. Ha presentato finora 65 mostre personali in Italia ed ha esposto anche a New York, Parigi, Vienna e Montecarlo.

“…Fortunato Pugliese (Auletta 22/02/1916) insieme a Pericle Sarti e a Roberto Viviani (21-1-1932 a Napoli) è tra i maggiori artisti dell”900, che hanno portato su tela il classicismo e il realismo napoletano. Tutte le sue opere, di rara bellezza artistica, finiscono per esprimere qualche cosa che è comune a tutti gli uomini: una meditazione realistica e umana sui temi perenni della vita quotidiana, della morte, dell’essere e del pensare, che sono temi universali ed eterni e Lui, Pugliese, li riversa su Tela…a volte le figure sembrano vere, vive,…è un’arte che piace a molti, anche a quelli che di pittura ne sa poco o niente, …”dichiara Mimì Stazione, artista Salese e direttore artistico della Mostra
MICHELE D’ALESSIO

LASCIA UN COMMENTO