Il Museo Diocesano su Youtube

0
45

Giovedì 20 marzo, alle ore 12.00, presso la sala Giunta del Comune di Salerno, si presenta la conclusione del progetto “Il Museo Diocesano su Youtube”. L’associazione culturale “Il Centro Storico” ha partecipato al progetto europeo “Leonardo” ospitando Elena Garcia Cortazan e Francisco Gabriel Beiarano Navajas, due giovani laureati spagnoli, che hanno scelto di fare il loro tirocinio post-laurea a Salerno, nell’ambito di un progetto di valorizzazione dei beni culturali.

L’Associazione collabora da anni con la Soprintendenza BSAE, nell’attività di fruizione e promozione del Museo Diocesano “San Matteo”. Si è quindi pensato di realizzare un progetto di video sul percorso museale per Youtube. L’obiettivo è quello di diffondere anche tra i giovani, di lingua spagnola e italiana, la conoscenza delle nostre opere d’arte e dei beni culturali della nostra città. Al progetto hanno aderito Comune di Salerno, Museo Diocesano e Soprintendenza

La realizzazione di questi video è subito apparsa come un interessante ed innovativo modo di pubblicizzare la nostra città. Nei quattro mesi trascorsi a Salerno, gli ospiti hanno realizzato quattro video: uno sul Museo; uno sugli Avori Salernitani; uno sulle opere, conservate nel Museo, di Andrea Sabatini; e l’ultimo sulla Giuditta di Francesco Guarino. Il Museo e le sue opere più prestigiose sono presentati in pochi minuti, con alcuni panorami sulla città e soprattutto immagini accattivanti e suggestive delle opere scelte.

Anche i testi di presentazione sono adatti ad una visione veloce ed intrigante, con un linguaggio semplice e sintetico, che riesce comunque a mostrare la competenza storica e artistica dei due curatori, laureati in Storia dell’arte e in Restauro dei beni culturali.La visione di questi video su Youtube sarà uno splendido veicolo di pubblicità e di divulgazione delle bellezze dei beni culturali salernitani in tutto il mondo di lingua spagnola e italiana.

Il progetto prevede la traduzione in inglese e tedesco degli stessi video.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO