Il comandante della Capitaneria di Porto relatore alla Festa dell’Estate del Panathlon Club Salerno giovedì 14 al Lloyd’s Baia Hotel.

0
190

Il Corpo delle Capitanerie di Porto a difesa del Mare, del Territorio e del Cittadino” è l’interessante tema su cui il capitano di vascello, Giuseppe Menna, comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, terrà una relazione in occasione della tradizionale “Festa dell’Estate” del Panathlon Club Salerno, in programma giovedì 14 giugno alle 20,30 presso il Lloyd’s Baia Hotel.

Tra le competenze del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera c’è innanzitutto la salvaguardia della vita umana in mare, della sicurezza della navigazione e del trasporto marittimo, oltreché la tutela dell’ambiente marino, dei suoi ecosistemi e l’attività di vigilanza dell’intera filiera della pesca marittima, dalla tutela delle risorse a quella del consumatore finale. A queste ultime si aggiungono le ispezioni sul naviglio nazionale mercantile, da pesca e da diporto, condotta anche sulle navi mercantili estere che scalano i porti nazionali.

Sull’espletamento e l’articolazione di tali, delicate funzioni il comandante Menna intratterrà ospiti e soci del sodalizio presieduto da Enzo Todaro.

All’incontro-conviviale saranno presenti le autorità civili e militari del territorio i presidenti dei club Panathlon della regione.

LASCIA UN COMMENTO