I Cori salutano Salerno, sfilata sul Corso della città e canto corale in piazza Portanova. Concerti aperitivo nei saloni del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio.

0
108

Il Salerno Festival si prepara a vivere uno dei suoi momenti più attesi.Domani, sabato 5 novembre, a partire dalle12.15, si svolgerà la tradizionale sfilata dei cori guidata dai Pistonieri di Santa Maria del Rovo, per salutare la città di Salerno e raduno in piazza Portanova. Sarà la giornata più intensa per i partecipanti al festival: al mattino i Concerti aperitivo alle 10.00al Salone dei Marmi in Palazzo di Città, al Salone Bottiglieri a Palazzo Sant’Agostino e al Salone Genovesi della Camera di Commercio.

Alle 16.00 la seconda delle maratone corali in Teatro Augusteo con l’esibizione di quattordici formazioni presso l’ex Chiesa di Sant’Apollonia, il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, la Chiesa del Santissimo Crocifisso, la Chiesa della Santissima Annunziata, l’Arco Catalano, il Museo Diocesano, il Duomo, il Teatro Augusteo dove dalle 20.00 inizierà il galà dei cori.

Tra le 42 formazioni corali quest’anno due cori ospiti di eccellenza:Odhecaton, diretto da Paolo Da Col, uno dei gruppi professionali italiani più conosciuti a livello internazionale e specializzato nel repertorio Rinascimentale eUT Insieme Vocale-Consonante, diretto da Lorenzo Donati, vincitore dell’European Grand Prix for Choral Singing 2016, e nato dal progetto Coro Giovanile Italiano.

Visto il successo delle precedenti edizioni, anche per questa edizione, verrà riproposto il “Frijenn Cantann… il canto è libero!”:in vari spazi di diversa natura, dai negozi alle case private, dall’ostello alle chiese, sarà possibile nella giornata disabato 5 novembreper i cori del Salerno Festival cantare liberamente improvvisando, in una sorta di fringe corale coinvolgendo il pubblico con la propria voce negli spazi dell’Arco Catalano, Chiesa di San Rocco – Sede Unitalsi, Chiostro del Duomo, Chiostro dell’Ostello Ave Gratia Plena, Gelateria pasticceria Giallo Limone, Atrio della Pinacoteca provinciale, Sala San Lazzaro – Presepe Dipinto di Carotenuto, Salumeria storica Botteghelle.

Domenica 6 novembre, oltre alle cinque Sante Messe animate in diverse chiese della città e dei dintorni, i cori saluteranno Salerno con un concerto aperitivo presso il suggestivoCastello di Arechi, alle ore10.00.

Tutti i concerti saranno a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

 

LASCIA UN COMMENTO